di Manuela 18 Febbraio 2021
mascherine

Non solo cartelli strani in Italia (vedi il bar di Roma che vieta di parlare di Coronavirus), ma anche negli USA: qui un ristorante, contrario all’uso dei dispositivi di protezione anti Coronavirus per il volto, ha appeso un cartello contro le mascherine con su scritto “Vietati i pannolini da viso”.

Il locale in questione si trova in Florida. Proprio nel giorno di San Valentino ha deciso di affiggere al muro del locale un cartello contro i dispositivi di protezione anti Covid-19. Le foto sono poi state pubblicate anche su Facebook e hanno fatto assai discutere gli utenti statunitensi.

Il cartello recava la scritta “Pannolini per il viso non necessari”, paragonando così le mascherine anti Covid-19 agli articoli utilizzati per la cura dei neonati. Come se non bastasse, nel post su Facebook (post che è stato condiviso da centinaia di persone), i gestori del ristorante di Spring Hill hanno scritto anche “Salve gente! Buon San Valentino. Un amichevole promemoria del fatto che non abbiamo bisogno di maschere per il viso”.

Potreste chiedervi lecitamente se il ristorante sia stato multato. Ebbene no. Questo perché il locale non viola alcuna norma dello Stato: in Florida, infatti, è permesso entrare nei locali senza indossare la mascherina. Tutto a causa del fatto che Ron DeSantis, governatore della Florida, non ha assolutamente voluto emettere un’ordinanza per rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine in tali circostanze. Il che, considerando il gran numero di positivi negli Stati Uniti, fa riflettere assai.