di Valentina Dirindin 12 Agosto 2020
halloween-ricette-veloci-8-idee-dolcetto-o-scherzetto

Nei supermercati degli Usa Halloween è già arrivato, anche se siamo soltanto ad agosto. Impossibile per le aziende aspettare il 31 ottobre, con tutti i chiari di luna e le incertezze che la crisi sanitaria internazionale dettata dal Coronavirus porta con sé.

Insomma, la verità è che nessuno sa se sarà effettivamente possibile fare il tradizionale “dolcetto o scherzetto” porta a porta quest’anno. E così, le aziende dolciarie americane, per cui Halloween rappresenta di certo il picco delle vendite annuali, corrono ai ripari come possono.

Per esempio, puntando sul lungo periodo: negli scaffali di molte catene di supermercati, infatti, sono già comparsi i dolciumi di Halloween, con scaffali e iconografie pubblicitarie che mostrano zucche, streghe e compagnia bella. Un po’ come se qui da noi, per paura di perdere le vendite natalizie (e non è detto che il Coronavirus renda la vita facile a chi fa fatturato in quel periodo), si portassero già in scena i Babbo Natale dei centri commerciali.

In fondo, oggi siamo qui, domani chi lo sa, verrebbe da dire un po’ cinicamente. Di certo, le grandi aziende sanno come prendere i loro consumatori: i dati, infatti, parlando di una voglia di svago e divertimento dovuta alle preoccupazioni per il Coronavirus. E Halloween – anche se in anticipo – rappresenta la festa perfetta per rispondere a questo tipo di bisogni.

Secondo un recente sondaggio condotto per conto dell’associazione dei pasticceri americani, e il 74% delle mamme dei giovani genitori ha detto che Halloween è più importante che mai quest’anno. Perfino in piena estate.

[Fonte: CNN]