USA: lacia cibo e piatti in un ristorante, arrestato l’attore di Grease Eddie Deezan

L'attore Eddie Deezan, noto per la sua parte in Grease, è stato arrestato per aver dato in escandescenze contro le forze dell'ordine in un ristorante.

Eddie Deezan

L’attore Edward Harry Deezan, più conosciuto come “Eddie Deezan” e noto soprattutto per aver interpretato il personaggio di Eugene Felsnick nell’arcipopolare musical Grease, è stato arrestato con l’accusa di disturbo nella quieta pubblica in un ristorante a LaVale, nel Maryland.

L’attore sessantaquattrenne – secondo quanto riportano le fonti locali, testimoniando l’accaduto con diverse foto – avrebbe dato in escandescenze in un ristorante, urlando, inveendo e lanciando cibo, stoviglie e piatti contro le forze dell’ordine.

Eddie Deezan

Non è chiarissimo il motivo scatenante dell’episodio: all’attore Eddie Deezan sarebbe stato chiesto di lasciare il locale, ma lui si sarebbe rifiutato. All’arrivo delle forze dell’ordine, chiamate dai responsabili del ristorante, l’attore ha reagito lanciando piatti, bicchieri e avanzi di cibo verso la polizia. È stato quindi portato via con la forza, come testimonia anche un breve filmato pubblicato da Cumberland on Patrol, una pagina dedicata alle forze dell’ordine locali. Nel breve video si vede – molto sfocato – un uomo a torso nudo che viene portato via in manette dalla Wasabi Steak House, urlando.

La didascalia del video dice che Deezen è stato arrestato dopo aver usato insulti omofobici e aver dato in escandescenze. Ora l’attore è accusato di aggressione di secondo grado, condotta disordinata e violazione di domicilio.

Potrebbe interessarti anche