di Marco Locatelli 21 Dicembre 2020

La Gran Bretagna è, in queste ore, al centro del mondo per via della variante di Coronavirus e dell’accordo sulla Brexit, non ancora finalizzato.

E così cresce la preoccupazione sulla possibilità di una vera e propria crisi alimentare. Già scongiurata a mezzo stampa dal ministro dei Trasporti, Grant Shapps.

“Al momento non c’è il rischio di carenze di cibo, la catena di distribuzione è abbastanza solida”, spiega a Skynews il ministro Shapps, come riporta Rai News. Nel frattempo, però, spaventa il blocco totale dei tir da parte della Francia in seguito alla scoperta della variante Covid.

Shapps ha però assicurato che da parte del governo francese c’è l’intenzione di sbloccare il prima possibile gli autotrasportatori.

Fonte: Rai News

1