Vendemmia: Fontanafredda festeggia con una pigiatura a piedi nudi collettiva

La cantina della famiglia Farinetti festeggia come ogni anno la vendemmia, con musica nella tenuta, spettacoli e la pigiatura dell'uva a piedi nudi dedicata ai più piccoli.

vendemmia pigiatura piedi nudi fontanafredda

Una pigiatura dell’uva a piedi nudi, proprio come si faceva una volta: così Fontanafredda, il podere della famiglia Farinetti, festeggia la vendemmia 2021.

Venerdì 10 e sabato 11 settembre andrà in scena una sorta di rievocazione dei tempi antichi, quando tutto il villaggio di Fontanafredda, una piccola comunità locale di persone che nelle vigne lavoravano, festeggiava il momento più importante dell’anno.

festa della vendemmia

Oggi il tentativo di Fontanafredda è proprio quello di far rivivere il borgo, che nel frattempo si è arricchito di un hotel, di un’osteria e naturalmente del ristorante stellato della famiglia Alciati. Tutti loro saranno tra i protagonisti della festa, che quest’anno adotta l’appellativo #Renaissance, simbolo di rinascimento in generale dopo un periodo difficile, ma anche richiamo al progetto Rinascimento Verde, con cui la tenuta vuole avvicinarsi sempre più al tema della sostenibilità.

Spettacoli, street food, pranzi e cene intorno al lago della tenuta e naturalmente degustazioni di vino. Tra le iniziative in programma (aperte al pubblico, ma solo su prenotazione online, per rispettare i limiti di capienza imposti dalla pandemia) anche una divertente pigiatura collettiva dedicata ai bambini, in programma sabato dalle ore 17:00 a ritmo di musica dal vivo, che scandirà un po’ tutto il programma della festa.

Potrebbe interessarti anche