di Nunzia Clemente 27 Agosto 2016
meat dress lady gaga

Chi non ricorda il pregiato filato a base di quarti di bue e muscolo di bovino adulto, ben ripartiti tra parte grassa e parte magra, del grazioso vestitino con cui Lady Gaga si presentò sei anni or sono agli MTV Video Music Award?

Il famigerato “meat-dress”, composto da 23 chili di carne che fasciavano completamente la cantante americana, era una simpatica creazione dell’artista Franc Fernandez che, francamente, pensavamo di avere visto a sufficienza.

Eravamo pronti a relegare la particolare performance della cantante americana nei meandri più nascosti della nostra mente e lì lasciarvela, per tutti i secoli dei secoli.

Invece, ecco che a sei anni di distanza qualcuno ha pensato di riesumare la bella pensata di Lady Gaga e di replicarla, propinandola però non più abbinando tagli di carne alle forme rotondette della cantante, bensì appiccicando brandelli di carne a una piccola, graziosa bambola, in stile Barbie.

Certo, i vestiti della nota bambola americana, in quanto a classe e raffinatezza, non hanno nulla da invidiare a quelli di Lady Gaga, ma nel lezioso armadiettto della camera di Barbie il vestito di bistecca mancava ancora.

Ci ha pensato un ristorante di Pechino a ovviare a tale indicibile mancanza: tra le varie portate disponibili, infatti, i clienti possono ora ordinare la sorridente bambolina completamente rivestita di carne –ovviamente cruda, proprio come il vestito di Lady Gaga– per poterla avidamente spogliare e cuocerne da sé stessi le morbide carni.

Dove? In una pentolina appositamente portata al tavola scoprendone, strato dopo strato, le conturbanti forme plastiche, in un crescendo di lussurioso piacere gustativo e anche –è proprio il caso di dirlo– “carnale”.

Insomma, il furbo ristoratore cinese pare aver coniugato il piacere del cibo con quello dei sensi, e nonostante le perplessità di molti, espresse sulla piattaforma cinese Weibo, con considerazioni su una probabile mancanza di igiene nonché di buon gusto, c’è da scommettere che la trovata sarà di sicuro un successo.

Del resto l’ispiratrice è Lady Gaga e, finora, in fatto di visibilità e popolarità, non ha mai sbagliato un colpo. Anche se stavolta, ad essere rivestita di carne, non saranno le sue morbide forme, ma una familiare, asettica e ordinaria Barbie.

[Crediti | Link: Rocket News, immagine: Eater]