di Elisa Erriu 22 Dicembre 2020
victoria-beckham-avvelenata-mercurio-sangue

Nota al mondo per aver sempre sfoggiato un fisico snello e attento alla linea, Victoria Beckham ha ricevuto una brutta notizia: è stata “avvelenata” dalla sua stessa dieta. I medici le hanno trovato livelli troppo alti di mercurio nel sangue.

Nelle ultime ore i medici hanno dovuto avvertire l’ex Spice Girls. A quanto pare i livelli “tossici” trovati nel suo sangue potrebbero essere tutta colpa di uno specifico piano alimentare a cui Victoria aveva fatto affidamento di recente. E no, non si tratta di carne di pitone. La star aveva una dieta in realtà molto in voga ultimamente, che avrebbe tra l’altro causato un problema simile anche al cantante Robbie Williams.

La celeberrima consorte di David Beckham avrebbe seguito una dieta basata prevalentemente su pesce e verdure, soprattutto  pesce spada e tonno, che contengono un’alta dose di metilmercurio, per questo i dottori hanno dovuto farle un lavaggio del fegato, per aiutare a liberare il corpo dalle tossine.

Dopo questa operazione, necessaria dato il suo stato di salute, la star ha dovuto immediatamente modificare le sue abitudini alimentari, preferendo il salmone al tonno o seguendo regole più mirate per evitare un’altra intossicazione. Già l’anno scorso infatti, durante un soggiorno di lusso presso la spa Lanserhof in Germania, i valori di mercurio presenti nel sangue di Victoria risultavano fin troppo alti.

Proprio alcuni giorni fa Robbie Williams ha rivelato di aver avuto anche lui livelli di mercurio troppo alti nel sangue, come detto, e ha raccontato che rischia un’insufficienza renale, proprio a causa di una dieta simile a base di pesce.

[ Fonte: The Sun ]

1