di Valentina Dirindin 31 Agosto 2020
brad pitt champagne

Brad Pitt è pronto a lanciare sul mercato la sua nuova maison di Champagne, Fleur de Miraval,che produrrà esclusivamente Champagne Rosé. Il progetto, che debutterà nei mercati statunitensi il prossimo 15 ottobre, si preannuncia l’ennesimo successo vitivinicolo dell’attore premio Oscar.

Già dal 2012 infatti, Brad Pitt e la sua ex moglie Angelina Jolie producono rosé pluripremiati nel loro castello francese, Château Miraval, dove possiedono 1200 acri di vigneti. Ed è proprio da lì che è arrivata l’idea di costruire una nuova maison: “forte del successo che abbiamo ottenuto con Miraval in Provenza”, ha detto l’attore alla rivista People, “volevo creare un marchio definitivo di Champagne rosé, concentrando tutti i nostri sforzi unicamente su questo colore”.

Fleur de Miraval, che produrrà bottiglie in edizione limitata, è il risultato di un progetto di cinque anni, a lungo avvolto nel segreto. Ad aiutare Brad Pitt nella produzione, come sempre, il co-proprietario della sua tenuta ed enologo Marc Perrin e il produttore di Champagne Rodolphe Péters.

“Il risultato è spettacolare e ne sono molto orgoglioso”, ha aggiunto Brad Pitt. La prima produzione sarà di 20mila bottiglie invecchiate per tre anni sui lieviti e composte per il 75% da chardonnay e per il 25% da pinot nero, che verranno vendute a un prezzo di partenza di 390 dollari.

[Fonte: People | Immagine: Fleur de Miraval]