di Valentina Dirindin 27 Maggio 2020

Il New York Times celebra il vino bianco italiano selezionando “10 grandi etichette” sotto i 25 dollari. “Nonostante sia più conosciuta per il vino rosso”, spiega il NY Times “L’Italia produce più vino bianco”. Ecco quali sono le bottiglie “deliziose e di grande valore” scelte da Eric Asimov.

Antica Tenuta Pietramore Abruzzo Pecorino Superiore 2016
Ottenuto da coltivazioni biodinamiche è, secondo il giornalista del New York Times, un vino “assolutamente delizioso: ricco, strutturato, ricco di acidi ma sostanzioso e concentrato”.

COS Terre Siciliane Ramí 2018
“Puro, vivace e rinfrescante, sapido e strutturato”. In sintesi, “una bottiglia eccezionale”.

Collestefano Verdicchio di Matelica 2018
“Questo vino”, dice il NY Times “è vibrante ed energico, con aromi di fiori e mandorle e una spina dorsale di acidità elettrica, tipica dell’entroterra”.

Benvenuto Calabria Zibibbo 2018
“Pungente e profumato”, questo vino “è fragrante, naturalmente, e scende facilmente”.

Feudo Montoni Sicily Grillo Timpa 2018
Uve coltivate biologicamente su un ripido pendio siciliano rendono aromi e sapori di questo vino “terrosi e nocciolosi, floreali e armoniosi”.

Raína Umbria Grechetto 2018
Coltivazioni biodinamiche per un vino “insolitamente dorato”, “fresco e deciso, asciutto e speziato, con un leggero tocco tannico”

Benanti Etna Bianco 2018
“La sua distintiva salinità è un partner meraviglioso per tutti i tipi di frutti di mare”, dice il New York Times, parlando di “un vino capace di invecchiare e evolversi per anni”.

Tiberio Trebbiano d’Abbruzo 2018
Un vino “secco, aromatico e riccamente strutturato, con tonificanti saline e sapori floreali”.

La Mesma Gavi del Comune di Gavi Indi 2018
Un vino prodotto da uva cortese biologica “fragrante, con sapori di limone terrosi, ricco e strutturato, equilibrato da una vivace acidità”.

Abbazia di Novacella Alto Adige — Valle Isarco Kerner 2018
Un vino dalla ricchezza agrumata “equilibrata e rinfrescante”.

[Fonte: New York Times]