di Giulia Gagliano 21 Giugno 2019
Vinoforum

Se ancora non siete stati a Vinòforum – Lo Spazio del Gusto 2019, avete un ultimo week-end a disposizione. Terminerà infatti il 23 giugno la manifestazione in scena nel Parco di Tor di Quinto (Roma) dedicata all’eccellenza enogastronomica.

In un suggestivo spazio di oltre 12mila metri quadri, a pochi passi da Ponte Milvio, sono presenti oltre 500 cantine vitivinicole provenienti non solo dall’Italia, ma da tutto il mondo, per un totale di circa 2.500 etichette disponibili in degustazione. Ma a Vinòforum si potranno gustare anche piatti di grandi chef e maestri pizzaioli, grazie a un programma di eventi ricchissimo per questi ultimi tre giorni di chiusura, grazie a Cucine a Vista, i temporary restaurant presenti all’evento, dove si potranno assaggiare, a prezzi ‘pop’, piatti di alta cucina.

I temporary restaurant del 21-23 giugno

Nel corso delle serate, ogni chef  presenterà tre piatti, tra i più rappresentativi del proprio stile e carattere, ai quali sarà possibile abbinare gli Champagne di alcune delle Maison più importanti al Mondo: Dom Pérignon, Krug, Veuve Clicquot, Moët & Chandon, Ruinart.Questa sera saranno presenti: Alessandro Caputo del ristorante The Flair (Roma), Ciro Scamardella di Pipero (Roma), Pasquale Palamaro dell’Indaco (Ischia – Napoli), Leonardo Marongiu di HUB (Macomer – NU), Andy Luotto (Roma), Claudio Carfagna de La Galleria Di Sopra (Albano Laziale – RM). Mentre la grande chiusura di sabato e domenica sarà affidata a: Signum, di Martina Caruso (Salina), Oste della Bon’ora, di Maria Luisa Zaia (Grottaferrata – RM), Qvinto, di Daniele Creti (Roma), Veritas, di Gianluca D’Agostino (Napoli), Al 43, di Maurizio Bardotti (San Gimignano – SI), Ristorante Cacciani, di Paolo Cacciani e Giuliano Bussi (Frascati – RM).

Le Night Dinner

E per chi non si accontenta di un solo assaggio sarà possibile partecipare alle Night Dinner. Ogni sera alcuni tra i migliori cuochi d’Italia firmeranno delle cene esclusive (con posti limitati e solo su prenotazione), abbinando le proprie creazioni ai vini di aziende top level. Venerdì 21 giugno salirà sul palco Andrea Viola del ristorante Il San Giorgio. Mentre sabato 22 sarà il turno di Federico Delmonte di Acciuga. Per entrambe le serate divertenti abbinamenti, studiati ad hoc, con i cocktail a base dei distillati di Bonaventura Maschio. Chiusura, domenica 23, con l’estro di Antonio Ziantoni, di Zia Restaurant, e con gli ottimi vini dell’azienda pugliese Varvaglione 1921.

Le degustazioni

Nell’area Vinòforum Academy invece, si terranno le lezioni sul vino e quelle a tema olio extravergine d’oliva, curate dalla Evoo School Italia (scuola promossa da Coldiretti, Unaprol e Campagna Amica). E sarà inoltre possibile conoscere le diverse realtà gastronomiche d’eccellenza della manifestazione: dal caviale alla pasta, dalla carne ai gelati.

Tutte le info

Vinòforum 14-23 giugno 2019
Parco di Tor di Quinto – Via Fornaci di Tor di Quinto, 10 Roma
Dalle ore 19:00 alle 24:00 (fino alle 01:00 venerdì e sabato).
Biglietto di ingresso comprensivo di calice e carnet da 10 degustazioni di vino.
Degustazioni, Cene e Food Show con posti limitati e prenotazione obbligatoria sul sito.

[Fonte: Vinòforum]