di Prisca Sacchetti 19 Giugno 2012
salmone, pasto più sano del mondo, pasto perfetto

Questo è il pasto più sano del mondo, prima di continuare nella lettura #sappiatelo. Entrée composta da salmone (fresco o affumicato) servito con pane integrale ricco di cereali e accompagnato da un’insalatina condita con olio d’oliva. Il piatto forte contiene pollo e lenticchie scortati da verdure miste cotte. Per chiudere: budino di yogurt ricoperto da noci e caramello dolcificato.

Non basta? Niente panico, sono previsti anche i fuori pasto, tra gli altri: cioccolata calda, frutta secca, frutti di bosco, chewing gum senza zucchero allo xilitolo e per dissetarsi 2 litri di acqua al giorno.

Se state pensando alla dieta anti-Dukan siete fuori strada. O meglio, potrebbe diventarlo se troverà testimonial in vista quanto la principessa Kate. No, questo è, banalmente, il pasto più sano del mondo.

Dopo decenni di proclami da parte degli scienziati di tutto il pianeta, lo hanno deciso gli studi appena pubblicati da un ente indipendente britannico, il Leather Head Food Institute, che analizzando oltre 4 mila ricerche e incrociando i dati con annunci pubblicitari e inviti al consumo da parte di aziende e supermercati, hanno compilato il menu perfetto per la presenza di proteine e vitamine, le sostanze che aiutano il cuore e la circolazione e che combattono il colesterolo cattivo.

Gli ingredienti non sono lì per caso. Il salmone ricco di Omega 3 tiene sotto controllo il colesterolo, il pane integrale ricco di acido folico è utile per il cervello, le proteine del pollo giovano alla massa muscolare, l’acido pantotenico delle lenticchie aiuta a ridurre stanchezza e stress.

Si potrebbe eccepire che nel pasto perfetto c’è ben poco di mediterraneo. Sempre incontentabili, eh? Avete alternative da suggerire in questo senso, nonsò, sardene invece del salmone?

[Corriere.it]