di Prisca Sacchetti 9 Luglio 2012
fausto arrighi, lascia guida michelin

L’edizione 2013 della guida Michelin sarà l’ultima curata da Fausto Arrighi, temuto dispensatore di giudizi stellati ai ristoranti italiani con la sua squadra di ispettori. Non siamo alle quote rosa, almeno non nella critica gastronomica, ma quasi sicuramente il suo posto verrà preso da una donna.

Difficile credere, chiunque sarà a curare la prossima guida, che possa aggiornare i criteri di valutazione dei locali, molto influenzati nel caso della Michelin da ambiente e cucina classica.

Ne sa qualcosa Paolo Lopriore, chef del ristorante Il Canto, all’interno della splendida Certosa di Maggiano (Siena), cui la stella è stata prima assegnata e poi tolta a causa, si dice, di qualche piatto poco comprensibile o eccessivamente “cerebrale”.

Chissà che l’edizione 2014 della guida Michelin non riesca nell’impresa di riabilitarlo.
[Cronache di Gusto]