Mark Zuckemberg, facebook, ristorante, nonna betta, conto,

Se fossi un ristoratore, avrei una lista lunga così di clienti ideali. Siccome sono pure geek, il primo della lista è Mark Zuckerberg. Il fondatore di Facebook, in viaggio di nozze con la moglie Priscilla Chen a Roma, è stato avvistato da turisti che hanno provveduto a caricare tremolanti immagini via Twitter. Ma il dubbio resta: è lui o no? Certo che è lui.

Lo conferma Umberto Pavoncello, titolare del ristorante Nonna Betta nel ghetto ebraico di Roma (e lettore di Dissapore). “Sembravano due piccioncini, hanno mangiato un piatto di ravioli ai carciofi al centro del tavolo, una scena molto romantica”. Oh Gesù, un piatto in due? E’ andata così male la recente quotazione di Facebook? Ci sono stati anche due carciofi alla giudia e un piatto di fiori di zucca, questo ci consola. Con acqua, pane e coperto fanno 32 euro in tutto. Come dite? Stiamo facendo finta di non vedere i due tè a fine pasto (ahem).

Oh, non è che possiamo vedere sempre tutto.

[Il Sole 24Ore, Repubblica, immagine: Repubblica]

commenti (9)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. rigorosamente vegetariano come secondo il disciplinario zuckemberg, ovvero mangio solo gli animali che uccido con le mie mani.

  2. si dice carciofo alla GIUDIA, no giudea ( che è un poco dispreggiativo),
    e comunque, Obama alla fermata del tram….ahahahahahahahah

  3. Avatar pippo ha detto:

    E’ gia’ tanto che sappia firmare. Ho visto una delle sue “conferenze” (sul tipo di quelle di Jobs): mamma mia che tipo mediocre. Esattamente come i suoi utenti fessbook. Uno sfigato che ha vinto al lotto. E non lascia neppure la mancia…