di Prisca Sacchetti 9 Ottobre 2012
mangiare insetti, insetti, bocca,

La prima notizia è che in Florida esistono gare per mangiatori di insetti. L’altra, non precisamente lieta, è che Edward Archbold, 32enne, dopo aver vinto una di queste gare, è deceduto. Alla singolare competizione organizzata da un negozio di rettili poco distante da Fort Lauderdale, con un pitone come premio, erano iscritti trenta indomiti concorrenti.

Nessuno di loro ha avuto problemi, solo il vincitore al termine della manifestazione ha vomitato ed è collassato di fronte al negozio. Gli organizzatori hanno precisato che scarafaggi e vermi mangiati durante la gara (allevati come cibo per insetti e rettili) provenivano dalla produzione privata (?) e controllata.
[Corriere.it, foto: Guardian]