di Prisca Sacchetti 24 Ottobre 2012
Etichette, semaforo

Il governo inglese ha deciso che tutti i principali supermercati del Regno Unito adotteranno definitivamente il sistema del semaforo (“traffic lights”) per etichettare i prodotti in vendita. Il sistema prevede la presenza in etichetta di bollini rossi, gialli e verdi (come un semaforo), sulla base di valori energetici e contenuti di grassi, zuccheri, sale.

Immediata e vibrante la protesta di allevatori, caseifici, salumifici e aziende del settore carne . “Se con questo sistema la lettura delle etichette è senza dubbio più immediata, il rischio di demonizzare i nostri prodotti è molto elevato”. Spaventa l’ipotesi che prodotti come il formaggio, il latte intero, le salsicce e la pancetta vengano visti come cibo-spazzatura, e di conseguenza, il probabile crollo delle vendite.
[Daily Mail]