Trapattoni e il cibo irlandese per il ritiro della nazionale

Pronti a cambiare canale? A giugno ci sono gli Europei di calcio. Tutti su RaiMovie, siamo d’accordo. Intanto Giovanni Trapattoni, allenatore della nazionale irlandese,  è arrivato a Montecatini con la squadra in ritiro. Che bello, diciamo in coro: il made in Italy, la dieta mediterranea, gli stranieri preferiscono noi. Giusto? Macché.

“Siamo felici di essere qui e di contribuire con i prodotti della nostra terra al ritiro della Nazionale irlandese” dice John Keane, Manager-Italia di Bord Bia, ente governativo irlandese, tra gli sponsor della squadra durante l’allenamento di Montecatini”. Prego? Vi portate il cibo DA CASA? Esatto: “per prepararsi all’importante appuntamento, il Trap ha scelto un’alimentazione ricca di prodotti di origine irlandese, la cui filiera produttiva è controllata da Bord Bia“.

E non contenti, si sono portati pure lo chef: David Steele. Ma allora ditelo.

commenti (4)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar esp ha detto:

    Beh, ma…dov’è la notizia? Hanno solo copiato quel che fa da decenni la nostra nazionale, che, nelle varie “casa Italia” porta prodotti e cuochi…

    1. Infatti. Senza contare che un “must” di molti nostri locali sono proprio i prodotti irlandesi: la carne, la birra, il whisky… la carne, la birra, il whisky … i quadrifogli !!!

    2. qualche formaggio buono ce l’hanno, poi salmone, ostriche di galway, vari pasticci di patate, montone, certo non arrivano al punto di italia, francia e spagna
      d’altra parte si puo’ anche dire che l’italia ha di tipico carne, pesce, verdure, salumi,formaggi, vino ma mi pare un discorso da chi ha il mestolo piu’ lungo, personalmente mi chiedo solo cosa (in dettaglio) c’e’ di tipico in un posto e cerco di assaggiare quanto e’ buono, fosse anche solo un prodotto, magari si scopre che merita assai

  2. Ragazzi, io siccome sto vicino a montecatini…Non sapete mica dove si allenano il 01/06/2012 e a che ora???? grazie mille 🙂