di Prisca Sacchetti 21 Gennaio 2010

Carlo Petrini di Slow Food sul rito dell'aperitivo

Tempo di riabilitazioni a Milano. Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera dopo la presentazione a Milano del libro “Terra Madre”, Carlo Petrini riscatta dalla vergogna uno dei simboli della città, l’happy hour. Sbalorditi attendiamo l’onore degli altari per sottaceti e patatine fritte.