di Prisca Sacchetti 13 Febbraio 2012

Alla fine, nemmeno il cibo ha resuscitato lo share del programma (fermo al 4,48%) che –radical chic quanto volete– non manca mai di offrire passaggi interessanti.

Altro spunto. Siamo sicuri che il terrorismo alimentare non sia controproducente? A me, sentire Franco Berrino che con tono cupo e apocalittico dice: “la farina 00 è il principale veleno della nostra alimentazione”, fa esplodere la voglia di pane. O di pizza. Ma in generale, non si potrebbero sconsigliare bibite gasate e patatine fritte senza sembrare integralisti della Santa Inquisizione?

Ultima cosa. Tesoro, salviamo i ragazzi!, il docureality di Marco Bianchi, sarà anche un esempio di buona televisione, ma l’alimentazione che offriamo in alternativa alle schifezze mangiate fino a ieri, basata generosamente su cavoli verza, kamut e zucche, non sarà troppo alternativa? Non rischiamo che i bambini la rifiutino?