Ormonare per Massimo Bottura (episodio 2.546)

Potevamo dirvi che il piacente chef Enrico Bartolini lascia Le Robinie di Montescano (Pavia) e si trasferisce al ristorante La Lucanda del Devero Hotel di Cavenago (Monza), dove prende il posto di Luca Brasi. Oppure, che Massimo Sola, chef con gli attributi, prende il posto di Bruno Barbieri al ristorante Arquade dell’Hotel Villa del Quar […]

Potevamo dirvi che il piacente chef Enrico Bartolini lascia Le Robinie di Montescano (Pavia) e si trasferisce al ristorante La Lucanda del Devero Hotel di Cavenago (Monza), dove prende il posto di Luca Brasi. Oppure, che Massimo Sola, chef con gli attributi, prende il posto di Bruno Barbieri al ristorante Arquade dell’Hotel Villa del Quar di San Pietro in Cariano (Verona). O ancora, che Pier Bussetti, estroso cuciniere piemontese, trasferisce la Locanda di Mongreno (Torino) nel nuovo ristorante in costruzione alla Reggia di Govone (Cuneo). Invece parliamo del solito Massimo Bottura.

Che, come se non avesse gia abbastanza fatto parlare di sé, vince anche l’edizione 2010 del Premio Cinema Academia Barilla riservato ai corti di tema gastronomico con “La rivoluzione siamo noi”, regia di Roberto Rabitti. Guardate il video e fateci sapere se era il caso.

Bruno Barbieri Massimo Bottura
Potrebbe interessarti anche