Weekend. Chi il calcio. Chi un film. Io osservo l’inesorabile trasformazione del mio addome

FORNOSTAR (gente che per mangiare una pizza va a Napoli).

I governi cambiano. Gli uomini passano. Le pizzerie La Notizia, Pellone e Sorbillo restano una certezza. Ma accordare a Napoli un’ora extra-pizza per passeggiare via San Gregorio Armeno è un buon passatempo. Sbalordirete per angioletti e pastorelli, ma infilare Julian Assange di Wikileaks nel presepe potrebbe rendervi persone migliori. E tra grotte, meccanismi per far girare i mulini, casette complete di balconi e lanterne trionfa il cibo. Guardare foto a lato, pliz.

L’AGRITURISMO.

Carni di distruzione di massa alla Fattoria Il Trebbio, loc. Il Trebbio, 58 – Subbiano (AR) tel. 0575 487252, azienda agricola che alleva maiali di “Cinta senese” e “Grigio” dai quali arriva il Prosciutto del Casentino. Il latte per i formaggi da abbinare al miele locale, arriva viceversa dalle capre “Camosciate” delle Alpi. Eppoi le case coloniche ristrutturate con pietra a vista dai giovani proprietari. Nelle vicinanze: Camaldoli e La Verna. Prezzi: da 40 euro a persona.

“A l’usèl ingurt ghe s’ciopa ul gessò”.

Attenti a non farvi scoppiare il gozzo alla mistica Rassegna gastronomica del Lodigiano (23^ edizione) di scena a Lodi sino al 27 Novembre. Noto, non senza una certa soddisfazione, che se il nome non  viene nessuno ti costringe a inventarne uno, magari con risultati che vabbe’. Pure per questo la “Rassegna Gastronomica” mi piace. Poi ci sono zucca, vini, castagne, più che altro raspadüra (m’è venuta fame). E poiché dei ristoranti convenzionati non so quanto fidarmi, chiedo: ristorantino da consigliare?

DULCIS IN FINDUS.

Sia lodato il Cacciucco. Sempre sia lodato. Anche se il 6° Cacciucco Day, festa della super zuppa di pesce alla livornese, si svolge stranamente a Poggibonsi (SI), sabato 12, in quel del Ristorante Alcide. Ciò nonostante, la famiglia Ancillotti scongiura il pericolo del caciucco cacciucco Findus. Quest’anno l’obbligatoria gastrosfida è: Cacciucco Vs Brodetto di Vasto, i partecipanti ci facciano sapere chi ha vinto. Va bene anche un messaggino con le faccine.

IL LIBRO.

Conoscere meglio una malattia come la celiachia e la dieta senza glutine, ovvero l’unica terapia. Anche questo è tempo libero. “Celiachia e dieta mediterranea senza glutine” di Gianna Ferretti, alimentarista/blogstar con Trashfood, e Letizia Saturni, specialista in scienza dell’alimentazione, è il libro consigliato per il fine settimana. Perché mangiare bene e gluten-free è possibile. (C’è pure la pizza).

DACCI OGGI IL NOSTRO ATTACCO DI DIABETE QUOTIDIANO.

Impigriti dalla domenica milanese volete giocarvi a dadi chi prepara il sunday breakfast? A certi dubbi essitenziali non c’è miglior risposta: diViolediLiquirizia, in Via Madonnina 10, nel cuore di Brera. Boutique Pasticceria che lascia senza parole sui più svarati fronti (torte, pane, muffin, plumcake).

Avete segnalazioni da fare, eventi, indirizzi, film, letture per il weekend che volete condividere con i fratelli gastrofan dell’Internez? Usate pure i commenti, quanto a me cliccherò ossessivamente su refresh per sortire l’effetto sperato.

[Crediti | Immagini: Dove]

Avatar Andrea Frascoli

10 Novembre 2011

commenti (12)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Paolo ha detto:

    La rassegna Novemberporc “speriamo ci sia la nebbia”.
    4 w.e. nella bass parmense, a ridosso del Grande Fiume, per dirla alla Guareschi.
    Il primo e’ andato, non perdetevi, a vostra scelta, i successivi w.e. il sito omonimo vi spieghera’ tutto, compresi i ristoranti convenzionati e relativo menu’.
    Per dirne solo una, domenica prox e’ il turno di Polesine Parmense AKA risto “antica corte pallavicina”. vedi tu…
    non dimenticare un capace zaino, per gli acquisti che inevitabilmente farete.

    Paolo

  2. Avatar andre_thebrig ha detto:

    Ciao paolo! Grazie mille per la info e dato il nome estremamente porc cerherò di fare un salto zaino in spalla….

    1. Avatar andre_thebrig ha detto:

      Ci erano sfuggiti….;) sorry

    1. Avatar andre_thebrig ha detto:

      Diciamo pero che a livorno il caciucco alla livornese non sanno (forse cosa sia) invece il cacciucco alla livornese lo conoscono alla grande….;)

  3. Avatar icarus.mi ha detto:

    sabato 12 e domenica 13 ad Alessandria “fiera di san Baudolino”. E’ meno dotta di un libro di Umberto Eco ma si possono trovare raccolte alcune specialità loco-regionali (come l’anestesia…) senza fare migliaia di chilometri.

    1. Avatar andre_thebrig ha detto:

      grazie per la segnalazione! 😉

    1. Avatar andre_thebrig ha detto:

      se ti loggi dovresti vederli…cercheremo di trovare il problema! grazie per la segnalazione!