Aceto di lamponi

La ricetta dell'aceto di lamponi, un macerato profumato che conferirà un gusto particolare a verdura, pesce e carne.

Voto medio lettori:
bottiglia di aceto accanto a una ciotolina di lamponi

L’aceto di lamponi è un condimento molto profumato, dal colore rosso vivo con riflessi brillanti che donerà un gusto particolare ai vostri piatti: è ottimo nelle insalate ma si presta benissimo anche per marinare e insaporire carni bianche o pesce. Delicatissimo se abbinato al salmone affumicato, regala un aroma particolare anche ai formaggi freschi.

L’aceto di lamponi è anche un idea regalo originale, molto semplice da realizzare. Scegliete dei barattoli carini e esprimete tutta la vostra creatività con le decorazioni.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 4 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

bottiglia con i lamponi a macerare
1
 
1
 Per preparare la ricetta dell'aceto di lamponi, lavate delicatamente i lamponi avendo cura di non romperli, asciugateli con carta assorbente e disponeteli in un vaso capiente precedentemente sterilizzato.  
2
 Versate l’aceto di mele in un pentolino e portatelo ad ebollizione, quindi mettetelo nel vaso con i lamponi.  
3
 Chiudete bene e fate riposare al buio per 3 settimane, ricordandovi di agitare il barattolo ogni 2-3 giorni.  
4
 Trascorso questo tempo togliete i lamponi e filtrate l'aceto con un colino.  
5
 Versate l’aceto così ottenuto in una o più bottigliette ben pulite.

Risultato

bottiglia di aceto pronto

Consigli

Conservate l’aceto preferibilmente in un luogo fresco e buio e consumatelo entro 3 mesi.
Ti piace Aceto di lamponi ?
Sfoglia ricette simili