Affogato

La ricetta dell'affogato al caffè, un dessert velocissimo da fare che gioca tutto sulle temperature e sulle consistenze.

Voto medio lettori:
affogato al caffè nel bicchiere

L’affogato al caffè è un dessert velocissimo da fare, che però è soggetto a una tempistica di servizio stringente. Il perfetto affogato infatti è un mix tra gelato che si scioglie e raffredda il caffè rendendolo dolce, e una pallina di gelato ancora compatta. Per raggiungere la consistenza perfetta il caffè va versato caldo sul gelato, e poi servito subito, in modo da preservare le due consistenze.  Se preferite però si può servire il caffè a parte, in modo che ogni commensale lo versi sul gelato al momento, in questo modo si possono servire più persone contemporaneamente.

Ovviamente il gelato alla vaniglia è un’indicazione di massima, l’affogato viene benissimo anche con il gelato al cioccolato e quello alla nocciola.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 218 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

  • Gelato alla vaniglia 4 pallina
  • Caffè della moka 4 Tazzina
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

gelato alla vaniglia
1
caffè di moka
2
caffè versato sull'affogato
3
 
1
 Per preparare la ricetta dell'affogato, mettete le quattro palline di gelato in altrettanti bicchieri.  
2
 Preparate il caffè con la moka. 
3
 Versate il caffè sul gelato e servite subito.

Risultato

affogato al caffè nel bicchiere

Consigli

Se volete potete aggiungere un goccio di grappa o un po' di liquore all'amaretto in ogni tazzina. Un'altra aggiunta golosa è un ciuffo di panna montata.
Ti piace questa ricetta?
Pranzi e cene vegetariani