di Dissapore Dissapore 25 Marzo 2021
bagel al salmone finiti e disposti su un piatto di portata

I bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola sono un modo diverso di pensare ad un piatto unico, a casa o durante una scampagnata. Questa versione farcita con panna acida e salmone è una delle più classiche, che facilmente troverete nelle bakery di mezzo mondo.

Il bagel è un pane della tradizione degli ebrei della Polonia, si presenta a forma di anello e la sua caratteristica sta nel fatto che, dopo due fasi di lievitazione, viene prima cotto nell’acqua e poi al forno. Benché di origini europee, il bagel ha trovato la sua collocazione e grande diffusione in America e, da lì nell’ultimo periodo, è diventato molto conosciuto anche nel resto del mondo.

Ovviamente la farcia di questa ricetta è solo d’ispirazione, ma i bagel possono essere farciti seguendo la fantasia e la stagionalità dei prodotti.

Durata

Tempo di preparazione: 2 ore
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo totale: 33 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

Per i bagel:

  • 200 g Farina Integrale
  • 25 g Farina Manitoba
  • 1 cucchiaino Lievito birra secco
  • 1 cucchiaio Zucchero Semolato
  • 1 cucchiaino Sale
  • 100-150 ml Acqua tiepida
  • Tuorli d\’Uovo
  • Semi Di Papavero o sesamo

Per la farcia:

  • Salmone affumicato
  • Panna acida
  • Insalata Rucola

Preparazione

Per preparare la ricetta dei bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola, versate la farina integrale in una ciotola.
Aggiungete lo zucchero, il lievito e il sale, e a poco a poco versando acqua tiepida, ma non calda, cominciare ad impastare.

impasto bagel in planetaria

Quando l’impasto sarà omogeneo e sodo, mettetelo in una ciotola leggermente unta d’olio, copritelo con la pellicola e lasciatelo in un luogo caldo a lievitare per 1 ora e mezza circa.

impasto a riposare coperto con pellicola
Togliete l’impasto dalla ciotola, spolverate con un po’ di farina il piano di lavoro, stendete l’impasto con un matterello e dividetelo in 4 parti, con cui formerete quattro palline leggermente schiacciate (con un diametro di 7-10 cm).
Mettete ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno.

foratura bagel, buco fatto con un bicchierino di plastica
Create un buco al centro aiutandovi con un bicchierino.
Coprite con un panno e fate lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.

Riempite una pentola capiente di acqua, aggiungete un cucchiaio di zucchero e portate ad ebollizione.

bollitura bagel

Ritagliate la carta da forno sotto a ciascun bagel e, senza toccare i bagel, con una spatola prendete la carta e il bagel, uno alla volta, e immergeteli nell’acqua bollente.
Bollite per un minuto, poi rigirateli e bollite ancora un minuto.
Scolate e mettete su una griglia ad asciugare.

Intanto scaldate il forno a 200 °C.
Spennellate la superficie dei bagel con il tuorlo e cospargete con semi di sesamo o papavero.
Cuocete per 15-18 minuti, fino a doratura.
Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia da cucina.
Farcite i bagel tagliandoli a metà con salmone affumicato, panna acida e rucola.

 

1