Bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola

I bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola sono la rivisitazione di un pane ebraico tipico dell'Est Europa che ha fatto fortuna negli Stati Uniti. Si preparano facilmente, e il risultato è buono e versatile.

Voto medio lettori:
bagel al salmone finiti e disposti su un piatto di portata

I bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola sono un modo diverso di pensare ad un piatto unico, a casa o durante una scampagnata. Questa versione farcita con panna acida e salmone è una delle più classiche, che facilmente troverete nelle bakery di mezzo mondo.

Il bagel è un pane della tradizione degli ebrei della Polonia, si presenta a forma di anello e la sua caratteristica sta nel fatto che, dopo due fasi di lievitazione, viene prima cotto nell’acqua e poi al forno. Benché di origini europee, il bagel ha trovato la sua collocazione e grande diffusione in America e, da lì nell’ultimo periodo, è diventato molto conosciuto anche nel resto del mondo.

Ovviamente la farcia di questa ricetta è solo d’ispirazione, ma i bagel possono essere farciti seguendo la fantasia e la stagionalità dei prodotti.

 

 

Cucina: ebraica
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 30 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 60 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 65 Minuti
porzioni Porzioni: 1 Persona
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 342 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

Bagel


Farcia


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

impasto bagel in planetaria
2
impasto a riposare coperto con pellicola
3
foratura bagel, buco fatto con un bicchierino di plastica
5
 
1
 Per preparare la ricetta dei bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola, versate la farina integrale in una ciotola.  
2
 Aggiungete lo zucchero, il lievito e il sale, e a poco a poco versando acqua tiepida, ma non calda, cominciare a impastare. 
3
 Quando l'impasto sarà omogeneo e sodo, mettetelo in una ciotola leggermente unta d'olio, copritelo con la pellicola e lasciatelo in un luogo caldo a lievitare per 1 ora e mezza circa. 
4
 Togliete l'impasto dalla ciotola, spolverate con un po' di farina il piano di lavoro, stendete l'impasto con un matterello e dividetelo in 4 parti, con cui formerete quattro palline leggermente schiacciate (con un diametro di 7-10 cm). 
5
 Mettete ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno e create un buco al centro aiutandovi con un bicchierino. 
6
 Coprite con un panno e fate lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.
bollitura bagel
8
 
7
 Riempite una pentola capiente di acqua, aggiungete un cucchiaio di zucchero e portate ad ebollizione.  
8
 Ritagliate la carta da forno sotto a ciascun bagel e, senza toccare i bagel, con una spatola prendete la carta e il bagel, uno alla volta, e immergeteli nell'acqua bollente. 
9
 Bollite per un minuto, poi rigirateli e bollite ancora un minuto. 
10
 Scolate e mettete su una griglia ad asciugare.
 
11
 Intanto scaldate il forno a 200 °C.  
12
 Spennellate la superficie dei bagel con il tuorlo e cospargete con semi di sesamo o papavero. 
13
 Cuocete per 15-18 minuti, fino a doratura. 
14
 Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia da cucina. 
15
 Farcite i bagel tagliandoli a metà con salmone affumicato, panna acida e rucola.

Risultato

bagel al salmone finiti e disposti su un piatto di portata
Ti piace Bagel con salmone affumicato, panna acida e rucola ?
Cucina ebraica piatti unici al forno ricette ebraiche
Sfoglia ricette simili