Biscotti salati alla paprika

La ricetta dei biscotti salati alla paprika, un piccante leggero che conquista, perfetti per un aperitivo o anche semplicemente da sgranocchiare durante un film

Voto medio lettori:
biscotti salati alla paprika

I biscotti salati alla paprika sono piccoli biscotti friabilissimi, dal colore intenso, tempestati di minuscoli semi di papavero e con un retrogusto piccante quanto basta, caratteristiche che vi faranno venir voglia di addentare un altro, un altro e un altro ancora…

Una ricetta è semplice e potete servirli soli o accompagnati da un formaggio spalmabile: sono perfetti per l’ora dell’aperitivo, per un buffet o per soddisfare quella voglia di qualcosa di sfizioso e saporito insieme.

Questi biscotti si conservano per 2-3 giorni ben chiusi in un contenitore ermetico. Se non avete la paprika o non vi piace, potete sostituirla con del peperoncino in polvere o con qualunque spezia preferiate, dal timo al rosmarino, fino all’origano.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 17 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 150 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 20 Minuti
porzioni Porzioni: 10 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 84 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Piccante
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

biscotti salati alla paprika polveri
1
biscotti salati alla paprika frutta secca
2
biscotti salati alla paprika impasto
3
biscotti salati alla paprika formatura
4
 
1
 Per preparare la ricetta dei biscotti salati alla paprika, in una ciotola, setacciate la farina con la paprika, il sale e una generosa spolverata di pepe, aggiungete i semi di papavero e mescolate.  
2
 Unite quindi il burro freddo a dadini e "sabbiate" con la punta delle dita fino ad avere un composto bricioloso, che ricorda il pangrattato. 
3
 Aggiungete l'uovo e lavorate rapidamente il minimo necessario a ottenere una pasta liscia e omogenea. 
4
 Formate una palla, appiattitela con il palmo della mano, avvolgete la pasta nella pellicola e riponete in frigo per 2-3 ore. 
5
 Trascorso il riposo, riprendete la pasta dal frigo e, con l'aiuto di un matterello, stendetela allo spessore di 4-5 mm su un piano da lavoro infarinato o tra due fogli di carta forno.  
6
 Ritagliate quindi i biscotti con un coppa pasta quadrato da 4 cm di lato (o nella forma preferita), sistemandoli man mano su una teglia foderata di carta forno.  
7
 Riponete nuovamente in frigo per una mezz'ora prima della cottura.  
8
 Fate cuocere in biscotti in forno caldo a 180°C per circa 15-17 minuti, o fino a che risultano coloriti e croccanti (se necessario, rimetteteli in forno ancora per qualche minuto, sorvegliandoli attentamente). 
9
 Sfornate i biscotti, lasciateli riposare un paio di minuti nella teglia poi trasferiteli a raffreddare su una griglia.

Risultato

biscotti salati alla paprika ricetta
Ti piace Biscotti salati alla paprika ?
antipasti facili Biscotti ricette con spezie spuntini vegetariani
Sfoglia ricette simili