Brioche all’acqua, la ricetta

La ricetta della brioche all’acqua, preparate totalmente senza burro, latte e uova ma comunque ricche di gusto e soffici come non riuscireste nemmeno ad immaginare.

Per la realizzazione della brioche all’acqua abbiamo utilizzato una farina base di tipo “0”, adatta a tutti gli usi di cucina. Le fibre solubili, contenute nella farina, assorbono acqua formando un gel che determina un rallentamento dell’assorbimento dei nutrienti, creando così un substrato favorevole alla crescita dei batteri probiotici, facilitando la digestione e aiutando a rafforzare le difese immunitarie.
Inoltre, avendo limitato la quantità di zucchero nella ricetta ed essendo priva di burro, latte e uova, la brioche all’acqua è adatta sia a chi è intollerante a questi alimenti sia a chiunque voglia concedersi un piccolo peccato di gola, con del gelato oppure con velo di marmellata,  senza sensi di colpa!

brioche-acqua-marmellata

Tempo di preparazione

4 ore

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per

6 brioches

Ingredienti

Per l’impasto

  • 250 g Farina tipo 0
  • 125 ml Acqua
  • 6 g Lievito di birra
  • 50 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • 30 g Olio di semi
  • 1/2 baccello Vaniglia
  • 1/2 Limone, la scorza grattugiata

Per decorare

  • 50 ml Latte di soia i di riso
  • Zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la brioche all’acqua, mettete nel recipiente della planetaria la farina, l’acqua a temperatura ambiente dove avrete sciolto il lievito di birra, lo zucchero semolato, la buccia del limone e la vaniglia. Azionate la macchina e lasciate impastare per circa 8 minuti a velocità ridotta.

Trascorso questo tempo, unite l’olio a filo facendolo incorporare all’impasto poco alla volta, terminate con il sale; incordate fino a quando l’impasto non si staccherà dai bordi e otterrete un impasto omogeneo ed elastico.

Mettete l’impasto ottenuto in una ciotola coperta da un canovaccio e fate lievitare all’interno del forno acceso a 50°, fino al raddoppio dell’impasto (ci vorranno circa 2 ore)

Rompete la lievitazione, impastando leggermente con le mani, formate le palline da 70 g l’una. Disponete le palline su una teglia rivestita da carta forno, copritele con un canovaccio e lasciatele lievitare nuovamente all’interno del forno acceso a 50°.

Una volta raddoppiate di volume, spennellate le brioches con il latte di soia o di riso. Infornate a 180° per 10-15 minuti, finché non saranno dorate.

Lasciatele freddare su una gratella per dolci e decorate e piacere con una spolverata di zucchero a velo.

brioches-allacqua-farcita brioche-acqua

 

Avatar iFood

27 Marzo 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento