Cantucci, la ricetta

La ricetta dei cantucci o cantuccini o biscotti di Prato, tra i biscotti italiani più famosi e apprezzati nel nostro paese e all’estero, uno dei maggiori vanti dolciari della cucina toscana. Altro non sono che dei biscotti secchi alle mandorle, ottenuti tagliando a fette il filoncino di impasto ancora caldo.

Il modo ideale per gustare i cantucci è inzuppandoli nel Vin Santo oppure accompagnati da un buon caffè, ma sono perfetti anche con il tè delle cinque, o delle quattro, quando preferite.

Il loro gusto rustico ed essenziale li rende unici ed in più, si conservano perfettamente per giorni se mantenuti in una scatola di latta. Ricordate di usare mandorle non spellate e tostatele per qualche minuto in padella per permettergli di sprigionare l’aroma tipico di questi biscotti.

cantucci-toscani-con-caffè

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per

10 persone

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 1 Limone, la buccia grattugiata
  • 130 g Mandorle tostate
  • 250 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Lievito per dolci

Preparazione

Per preparare la ricetta dei cantucci, tostate le mandorle in una padella antiaderente per 5 minuti, su fiamma medio bassa, smuovendo spesso la padella per non farle bruciare. Mettete da parte. Montate le uova con lo zucchero e la buccia di limone. Aggiungete le mandorle tostate e poi anche la farina con il lievito. Impastate con le mani fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Prendete dei pezzi d’impasto e formate dei filoncini, non troppo larghi e poneteli sopra una teglia ricoperta di carta forno. Distanziateli tra di loro, perché cresceranno leggermente in cottura.

cantucci-toscani-preparazione

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o fino a leggera doratura. Sformate e tagliate i filoncini a fette, in modo trasversale.

Mettete i biscotti tagliati di nuovo nella teglia e infornate una seconda volta. Fateli biscottare per una decina di minuti, voltandoli a metà cottura. Sfornate e lasciate raffreddare prima di conservare in una scatola di latta oppure in una biscottiera.

cantucci-toscani-cottura

Servite i Cantucci toscani con un buon caffè, un tè caldo oppure con del Vin Santo.

cantucci-toscani-caffè

Avatar iFood

2 Marzo 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar vic ha detto:

    Scusate, ma se su questo sito esiste da anni una collaudatissima ricetta dei cantucci – ci sono oltre 40 commenti – che senso ha pubblicarne un’altra oltretutto molto diversa? Senza nemmeno dare una motivazione?