di Dissapore Dissapore 28 Aprile 2021
una pila di quattro gelée di due colori diversi

Le caramelle di gelatina alla frutta sono un dolcetto velocissimo da preparare in casa, anche con i bambini al seguito. Fanno gran figura alle feste di compleanno, ma sono perfette anche da tenere in dispensa per quando si vuole mangiare qualcosa di dolce senza sentirsi troppo in colpa.

Partendo da queste dosi, si possono variare i gusti in base alla stagione e alle preferenze: arancia, limone, lime, pera, ananas, more, lamponi…
La cosa migliore è partire dalla frutta fresca, spremuta o frullata, ma poi il succo deve essere passato per un colino a maglia fine in modo da ottenere un risultato quasi trasparente. Se invece si dispone di una centrifuga, basterà impostare la versione più filtrata e con meno fibra.
Per fare ancora prima usate un succo di frutta pronto, ma sceglietelo di buona qualità, senza zucchero, e possibilmente non da concentrato.

Una volta scelta la frutta, potete aromatizzare le gelatine con delle spezie: lampone e peperoncino, fragola e zenzero, pera e cannella. Per delle gelatine riservate agli adulti, si può sostituire un quinto del succo con della vodka.

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 20 minuti + 5 ore di riposo

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 500 ml del succo di frutta preferito
  • 50 g zucchero semolato bianco
  • 4 fogli di colla di pesce

Preparazione

Per preparare la ricetta delle caramelle di gelatina alla frutta, mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua a temperatura ambiente, per circa 10 minuti.

Prendete il succo o il centrifugato di frutta, ben filtrato, e portatelo a bollore insieme allo zucchero.

Appena bolle toglietelo dal fuoco e aggiungete i fogli di colla di pesce ben strizzati. Mescolate fino a che la colla di pesce non sarà ben sciolta.

Prendete uno stampo da plum cake, foderatelo con la carta forno e versateci la gelatina.

Mettete in frigo a solidificarsi, circa 2-3 ore.

Appena il composto si sarà solidificato, sformatelo con attenzione, aiutandovi con un coltello nei bordi, e tagliatelo a cubetti.

Prima di servire le gelatine, passatele nello zucchero semolato.

gelatine di due colori sparse su un tavolo