Cassatelle siciliane senza glutine

La ricetta delle cassatelle siciliane senza glutine, un dolcetto tradizionale, nella sua versione antica ma senza glutine: prevede tre giorni di lavoro, ma il risultato è davvero sopraffino.

Cassatelle siciliane senza glutine

Le cassatelle siciliane senza glutine sono un modo di consumare questo tipico dolce siciliano anche se si è celiaci o intolleranti al glutine. Il dolce, di per sé, ha solo un po’ di pan di Spagna, che è sufficiente preparare con un po’ di farina senza glutine, o, come in questo caso, con la maizena.

Si tratta di un dolce molto antico, con molte varianti, quasi ogni famiglia ha la sua, ma nelle pasticcerie siciliane ormai si trova solo la versione con la pasta di mandorle colorata di verde, o con il solo pan di Spagna glassato. Questa cassatina, interamente racchiusa in uno scrigno di pasta di pistacchi di Bronte preparata in casa è invece un omaggio alla tradizione, quando le cassate verdi erano verdi per via dei pistacchi.

Se volete onorare ancora di più la tradizione, ma noi non l’abbiamo fatto perché non sono facili da reperire, sostituite la ciliegia candita della decorazione con pezzetti di zuccata e di melone bianco candito.

 

Cucina: Italiana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 Minuti
Porzioni: 15 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 112 Kcal
opzione alimentare Senza glutine
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
Per il pan di Spagna
  • Uova 3
  • Maizena 75 g
  • Zucchero semolato bianco 100 g
  • Limone la buccia grattugiata 1/2
  • Sale fino
  • Mandorle amare, essenza 3 goccia
  • Amaretto di Saronno 12 goccia
  • Cannella 1 Pizzico
Per la farcia
  • Ricotta di pecora 250 g
  • Zucchero semolato bianco 125 g
  • Cioccolato fondente in gocce 1 Cucchiaio
Per la pasta di pistacchio
  • Pistacchi di Bronte 125 g
  • Zucchero a velo 125 g
  • Acqua 18 g
  • Glucosio sciroppo 12 g
Per la glassa e la decorazione
  • Zucchero a velo 125 g
  • Acqua
  • Ciliegie candite 8

Preparazione

1

Per preparare la ricetta delle cassatelle siciliane senza glutine, la sera prima preparate la farcia: fate sgocciolare la ricotta, quindi aggiungete lo zucchero e amalgamate bene.

2

Lasciate riposare qualche ora in frigo e setacciate.

3

Quindi aggiungete le gocce di cioccolato.

4

Sbattete a lungo i tuorli e gli albumi con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e di colore giallo pallido.

5

Incorporate delicatamente la maizena setacciata e gli aromi, senza cessare di lavorare il composto.

6

Versate il preparato in una teglia rivestita con carta forno e infornare a 180° per 30 minuti circa. Fate raffreddare prima di usare.

7

Tritate i pistacchi e lo zucchero in un mixer potente.

8

Unite il resto degli ingredienti e impastate fino a ottenere un composto morbido ed elastico.

9

Su un piano spolverizzate dello zucchero a velo e stendete la pasta di pistacchio.

10

Tagliate dei cerchi di pasta leggermente più grandi degli stampini e foderate gli stampini.

11

Riempite con la crema di ricotta.

12

Tagliate il pan di Spagna con un coppapasta delle dimensione della base degli stampini e coprite la crema.

13

Coprite con un peso e fate riposare una notte in frigo.

14

L’indomani preparate la glassa: in una ciotola mettete lo zucchero a velo e cominciate ad aggiungere l’acqua un cucchiaio per volta, fino a ottenere una consistenza fluida, ma cremosa.

15

Sformate le cassatine, coprite un un po’ di glassa e ponete sopra mezza ciliegia candita.

Risultato
Cassatelle siciliane senza glutine
Ti è piaciuta la ricetta?