Cevapcici con salsa ajvar, la ricetta

cevapcici con salsa ajvar sono il piatto tipico di molti paesi balcanici, soprattutto della Bosnia e Herzegovina  e della Serbia, ma diffusi anche in Friuli, sono  polpette cilindriche allungate di carne trita mista, solitamente di manzo, maiale e agnello.

I cevapcici  sono sempre  cucinati alla griglia, secondo la tradizione, vengono sovente accompagnati da una deliziosa salsa al peperone, l’ajvar.

L’ajvar può essere preparato in abbondanza e poi conservato: basta inserirlo in barattoli sterilizzati e riempire prestando attenzione a non creare vuoti ai lati e sul fondo, chiudere bene i barattoli e porli in una pentola con acqua bollente per circa 15 minuti. L’ajvar potrà essere conservato in un luogo fresco e asciutto e consumato anche d’inverno.

cevapcici-piatto

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

60 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

Per i cevapcici

  • 250 g Manzo carne trita
  • 200 g Maiale carne trita
  • 1 Cipolla
  • Sale
  • Pepe
  • Paprika dolce
  • 1 pizzico Cumino
  • Olio per ungere la teglia

Per l’ajvar

  • 3 Peperoni
  • 6 cucchiai Olio
  • 2 cucchiai Aceto di vino bianco o di mele
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncini

Preparazione

Per preparare la ricetta dei cevapcici con salsa ajvar, iniziate a preparare la salsa: preriscaldate il forno a 220°, lavate accuratamente i peperoni ed asciugateli. Infornateli per circa 30-40 minuti, fino a quando la pelle sarà bruciacchiata in maniera uniforme e i peperoni saranno morbidi.

Per facilitare l’eliminazione della pelle dei peperoni, poneteli ancora bollenti in una ciotola di vetro e chiudeteli fino al raffreddamento, in alternativa fateli raffreddare leggermente e poi poneteli in bustine per alimenti fino al raffreddamento. Una volta raffreddati pelateli ed eliminate i semini interni e il torsolo.

Frullate i peperoni fino a ridurli in crema.

In una pentola ponete 4 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio intero sbucciato, lasciate soffriggere.

Eliminate l’aglio e unite la crema di peperoni, aggiungete il peperoncino, l’aceto, lo zucchero, il sale e il pepe e lasciate consumare per circa 15-20 minuti. A metà cottura unite gli altri due cucchiai di olio. Spegnete e poi versate in un barattolo o in una salsiera e lasciatelo raffreddare.

Preparate i cevapcici: ponete i due tipi di carne trita in una capiente ciotola, aggiungete la cipolla finemente tritata, sale, pepe, paprica e cumino e impastate con le mani per circa 5 minuti, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

Formate delle polpettine cilindriche del diametro di circa 2 cm e di circa 7-8 cm di lunghezza.

Ungete e scaldate leggermente la griglia con un pennello.

cevapcici-preparazione

Quando sarà calda ponete i cevapcici sulla griglia, richiudete e lasciate cuocere fino a che la carne non sarà ben cotta.

Servite i cevapcici ben caldi con anelli di cipolla fresca e salsa ajvar.

cevapcici

iFood   iFood

1 Maggio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento