Cocktail di gamberi

La ricetta del cocktail di gamberi, un antipasto anni ottanta che può dare ancora molto, se preparato con ingredienti di qualità.

Voto medio lettori:
ciotola con gamberi e salsa rosa

Il cocktail di gamberi è un antipasto famoso in tutto il mondo che si crede risalga ai tempi del proibizionismo americano, soprattutto per questo suo nome insolito, e l’impiattamento originale nei bicchieri da Martini. In Italia era un antipasto molto diffuso negli anni ottanta e ora ha perso un po’ del suo smalto, tuttavia è così semplice da realizzare, e così goloso, che vale la pena riproporlo.

La ricetta è molto facile e anche veloce, la salsa rosa è un esempio di non-cucina, dato che basta mescolare due ingredienti pronti: la maionese e il ketchup.

Ovviamente questo cocktail rende molto di più se lo si prepara con i gamberetti freschi, fate attenzione a prendere quelli rosa e non quelli grigi.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 2 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 30 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 2 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 75 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

ciotola con maionese e ketchup
3
gamberetti lessi su foglia di radicchio
4
 
1
 Per preparare la ricetta del cocktail di gamberi, mettete a bollire l'acqua per i gamberetti: buttate gamberi in acqua salata per meno di due minuti.  
2
 Lasciateli raffreddare.  
3
 Preparate la classica salsa rosa, mescolate insieme le due salse.  
4
 In un bicchiere o un piattino, posizionate l'insalata e metteteci su i gamberetti lessati, coprite i gamberetti con la salsa rosa.  
5
 Prima di consumare il vostro cocktail lasciatelo almeno 30 minuti in frigo, in modo che i sapori si amalgamino.

Risultato

ciotola con gamberi e salsa rosa
Ti piace Cocktail di gamberi ?
Sfoglia ricette simili