Confettura di pesche e amaretti

La ricetta della confettura di pesche e amaretti, un connubio estivo e originale, che dà vita ad una marmellata golosa con una consistenza eccentrica.

Voto medio lettori:
fette biscottate con barattolo di marmellata e un pezzo di burro

La confettura di pesche e amaretti è un modo veloce per portare in autunno un po’ di estate. L’abbinamento tra amaretti e pesche ripercorre un celebre dolce estivo, con le pesche cotte nel forno e ripiene di amaretti e cioccolato, un greatest hits degli anni Ottanta.

Per questa ricetta potete usare le pesche che preferite: bianche o gialle, nettarine o tabacchine, oppure anche un mix di tipi diversi, il sapore ne guadagnerà in rotondità.

La texture di questa marmellata è sorprendente, un po’ granulosa e gradevolmente dolce, è perfetta sul pane, ma rende speciale una crostata.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 30 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 380 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

ingredienti per la marmellata in una casseruola
2
consistenza finita della confettura di pesche
4
 
1
 Per preparare la ricetta della confettura di pesche e amaretti, sbucciate le pesche e tagliatele a pezzi.  
2
 In una casseruola capiente versate le pesche, lo zucchero e gli amaretti sbriciolati.  
3
 Cuocete la marmellate alla pesca e amaretti a fuoco medio per circa 30 minuti.  
4
 Mescolate la marmellata ogni tanto. Dovrete ottenere una consistenza densa, il che succederà in circa 30 minuti.  
5
 Versate la marmellata in dei vasetti di vetro. Chiudete i vasetti e capovolgeteli. Lasciate i vasetti in questa posizione finché non saranno freddi.

Risultato

fette biscottate con barattolo di marmellata e un pezzo di burro
Ti piace Confettura di pesche e amaretti ?
Sfoglia ricette simili