di Dissapore Dissapore 14 Maggio 2021
costine di maiale cotte in una teglia da forno

Le costine di maiale alla birra sono un secondo piatto speciale, cotto in forno, che però ottiene una consistenza della carne simile alla griglia, senza mettere cattivi odori per casa. La birra migliore per preparare questa ricetta è la birra scura irlandese, la Guinness, ma potete provare con la birra preferita, meglio se dal sapore amaro.

Una delle caratteristiche per la riuscita di questi piatti al forno è la marinatura, che in questo caso si fa con il succo d’arancia: tenete presente che la marinatura non è mai troppa e che anche 36 ore di marinatura (ovviamente mettendo la teglia nel frigo) renderanno la carne solo più morbida e saporita.

L’altro trucco di questa ricetta è deglassare con la birra la padella dove si sono soffritte le costine e le verdure, e poi frullare la salsa ottenuta dopo che le costine hanno cotto nei sughi almeno un’ora e mezza. Se la fate ridurre sul fuoco e se aggiungete un cucchiaio di fecola, otterrete una salsa quasi cremosa, che accompagnerà perfettamente la carne. Una volta imparata la tecnica, farete in questo modo tutta la carne che vi capita sottomano.

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 120 minuti
Tempo totale: 140 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 1 kg costine di maiale
  • 500 ml brodo di manzo
  • 500 ml Passata Di Pomodoro
  • 33 cl Guinness
  • 1 Costa Di Sedano
  • 2 Carote
  • 2 Cipolla
  • 1 Arancia
  • Sale
  • Pepe
  • Timo fresco

Preparazione:

costine con marinata di arancia

Per preparare la ricetta delle costine di maiale alla birra, per prima cosa disponete la carne in una pirofila, irroratela con il succo dell’arancia, salate pepate e lasciate marinare per circa 30 minuti.

costine in padella

A questo punto, in una padella unta da olio scottate le costine e quando prendono colore giratele su ambo i lati, quindi mettetele di nuovo nella pirofila.

verdure saltate in padella

Nello stessa padella, soffriggete per 5 minuti le verdure fatte a pezzi girandole spesso e quando saranno appassite alzatele e disponetele a cucchiaiate sulla carne.

birra che deglassa la padella

Sempre nella stessa padella, quando è ancora ben calda, versate a filo la birra, fate sobbolire per qualche minuto quindi versate anche questa sulla carne in pirofila.

Nel brodo caldo, stemperate la passata di pomodoro e versate anche loro sulla carne.

costine coperte di brodo e birra per il forno

Mettete qui e lì qualche rametto di timo fresco.

Infornate in forno già caldo per 1 ora e mezzo, o finché non sarà quasi del tutto asciugato il liquido di cottura, ne deve restare due centimetri sul fondo.

Trascorso questo tempo, estraete le costine dal forno, recuperate il sughetto rimasto e frullatelo.

Le costine rimettetele nel forno con funzione grill nel ripiano più alto, e il sughetto fatelo restringere in un pentolino su fiamma viva girando spesso.

costine cotte con salsa ridotta aggiunta sopra con un mestolo

Dopo 10 minuti circa, tirate fuori dal forno la carne e ricopritela con la salsa ottenuta.

Le costine di maiale alla Guinness sono pronte per essere mangiate calde calde.