di   iFood 9 Aprile 2019
costolette-agnello

Le costolette di agnello ai pistacchi sono un eccellente e saporito secondo piatto per la Pasqua in arrivo.

La carne di agnello può scoraggiare molti, invece si tratta di una delle carni più sane, consigliata anche dai pediatri durante lo svezzamento. Il sapore è deciso, ma è sufficiente ingentilirlo con aromi ed erbette per portare in tavola una vera prelibatezza.

Noi le abbiamo impanate nell’albume e passate in un mix di pan grattato, erbette e pistacchi tritati; infine rosolate in padella.

La panatura croccante fa da contrasto alla carne tenerissima, la crema di piselli e menta che le accompagnano completa il piatto donando un aroma fresco, un modo alternativo per portare in tavola la più classica delle carni per la Pasqua

costolette-di-agnello

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

Per le costolette d’agnello

  • 12 costolette Agnello
  • 70 g Pistacchi
  • 70 g Pangrattato
  • 2 rametti Timo
  • 1 Albume
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

Per la crema di piselli

  • 100 g Piselli
  • 1 mazzetto di menta
  • 1 cucchiaio Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Per le costolette

Per preparare la ricetta delle costolette di agnello ai pistacchi, mettete nel mixer il pangrattato con i pistacchi, una presa di sale e le foglioline di timo e tritate fino a ridurre il tutto a polvere. Mettete il trito su un piatto piano.

In un piatto fondo sbattete l’albume a lungo, finché la schiuma non diventa bianca. Passate le costolette prima nell’albume, poi nella panatura, schiacciando leggermente. Scuotete piano per far cadere la panatura in eccesso.

costolette-agnello-panatura

Mettetele in padella con un giro di olio bollente e fate cuocere 2 minuti per lato, se vi piacciono rosate, altrimenti aumentate di un minuto. Mettetele in un piatto coperto di carta assorbente a perdere l’olio in eccesso. Servite le costolette ancora calde con un cucchiaio di crema di piselli.

Per la crema di piselli

Fate cuocere in acqua bollente salata i piselli per una decina di minuti, poi scolateli e metteteli qualche minuto in una ciotola con acqua e ghiaccio per far mantenere il colore brillante. Metteteli a frullare con le foglioline di mente e un cucchiaio d’olio.

costolette-agnello-pistacchi-piatto

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento