Crema di ananas con riso rosso e papaya

La crema di ananas con riso rosso e papaya è un dolce poco dolce, perfetto anche per chi è a dieta. Un suo ulteriore pregio è quello di usare il riso rosso integrale, ricco di oligoelementi, e la frutta tropicale fresca, ricca di vitamine.

Voto medio lettori:
crema di ananas con riso rosso impiattata con papaya

La crema di ananas con riso rosso e papaya è un dessert un po’ diverso dal solito, perché usa una base di riso dolce, cotta nel latte, e la assembla a due frutti tropicali: l’ananas frullato e la papaia fresca a fettine, che si trova oggi facilmente in molti supermercati ben forniti o dai fruttivendoli etnici.

Il riso è un ingrediente molto versatile in cucina: è un alimento con poche calorie, e si presta per la preparazione di tantissime ricette ricche, ma anche leggere e salutari. Ci sono diverse varietà di riso in commercio: Carnaroli, Vialone Nano, Ribe, Venere, Basmati, Integrale, Thai, Red… quest’ultima pregiata varietà è di origine orientale, i suoi lunghi chicchi presentano il caratteristico colore rossastro, caratteristica da cui viene il suo nome. Il colore rosso lo deve alle antocianine, il colorante naturale presente anche in molti altri vegetali come il cavolo o le carote viola, il suo gusto sa leggermente di nocciola, il che lo rende ancora più adatto a essere usato nei dessert.

Frutta esotica ben matura, latte e zucchero sono gli ingredienti che ci occorreranno per realizzare, ma ovviamente la frutta si può sostituire con quella di stagione: delle fettine di mela o di pesca saranno ugualmente buone.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 35 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 84 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta della crema di ananas con riso rosso e papaya, cominciate col bollire il riso per 30 minuti in acqua.  
2
 Poi scolatelo, unitelo al latte e allo zucchero, quindi lasciatelo cuocere finché il latte sarà tutto assorbito e lo zucchero avrà iniziato a caramellare. 
3
 Nel frattempo pulite l’ananas, tagliatelo a tocchetti e, con l’aiuto di un frullatore, frullate fino a ottenere una crema liscia e omogenea. 
4
 Pulite anche la papaya e ricavate delle fettine spesse circa un paio di millimetri (calcolate 6/8 fettine a testa). 
5
 Con l’aiuto di due cerchi, uno più piccolo e l’altro più grande, formate il tortino: prendete il cerchio più grande, adagiatelo nel centro del piatto e distribuite due/tre cucchiai di crema di ananas al centro. 
6
 Quindi posizionate dentro anche il cerchio più piccolo e rivestite la superficie disponendo le fettine di papaya intorno alla parete interna del cerchio. 
7
 Riempite con con tre/quattro cucchiai di riso rosso. 
8
 Togliete i cerchi e completate con una foglia di menta fresca.

Risultato

riso rosso dessert finito e impiattato

Consigli

Se non avete a disposizione i cerchi, potete comunque impiattare a mano. Verrà un piatto meno preciso, ma non meno buono.
Ti piace Crema di ananas con riso rosso e papaya ?
dolci light spuntini vegetariani
Sfoglia ricette simili