Crema di yogurt alla soia con verdure

La crema di yogurt alla soia con verdure è un piatto che funge da antipasto ma anche da aperitivo, se lo si serve nei bicchierini monoporzione. In questa versione viene preparata con le verdure primaverili, ma è una ricetta light e versatile, che si può fare tutto l'anno.

Voto medio lettori:
crema fredda di yogurt con fettine di ravanello, piselli e un fiorellino

La crema di yogurt alla soia con verdure è un antipasto fuori dal coro, velocissimo da realizzare, perfetto per la primavera, ma anche economico e di effetto. Va bene servito in bicchierini sulla tavola di un buffet, oppure portato in tavola in ciotole monoporzione accompagnato da pane bruschettato.

E’ un piatto privo di ingredienti animali, dunque va bene anche per chi segue una dieta vegana, e se non siete nella stagione giusta potete prepararlo con le verdure che avete a disposizione: cimette di broccolo scottate in acqua bollente in inverno, una dadolata di pomodori lasciati marinare in olio e limone per l’estate. Ma le idee per guarnire questa crema di yogurt sono più o meno infinite.

Per un tocco in più potete usare i fiori di borraggine, come descritto qui, le primule eduli che ormai si trovano in tutti i supermercati, oppure qualche rametto di aneto.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 10 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 20 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 172 Kcal
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Senza glutine
ingredienti

INGREDIENTI

Crema di yogurt


Verdure


Guarnizione


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

zucchine a cubetti e piselli lessi in due piatti diversi accanto a un vaso di yogurt
2
ravanelli affettati
4
quattro ciotoline con lo yogurt e una mano che ci sta aggiungendo sopra le verdure
7
 
1
 Per preparare la ricetta della crema di yogurt alla soia con verdure, cuocete innanzi tutto i piselli a vapore per cinque minuti; dopodiché raffreddateli con abbondante acqua ghiacciata.  
2
 Nel frattempo, tagliate le zucchine a cubetti. Fate scaldare in un padellino un bel giro d’olio EVO con lo spicchio d’aglio in camicia, cuocete quindi le zucchine a fiamma media, fino a renderle morbide. 
3
 Aggiungete anche i piselli, due pizzichi di sale e saltate le verdure per 2-3 minuti. 
4
 Tagliate a fette sottili i ravanelli (meglio con la mandolina) e conditeli con qualche goccia di succo di limone, un pizzico di sale, qualche goccia di olio EVO e i grani di pepe rosa. 
5
 Versate lo yogurt in una ciotola: condite con il succo di mezzo limone, aggiungete due pizzichi di sale, l’olio EVO, il cumino e la senape.  
6
 Montate la crema per un paio di minuti con l’aiuto di un frullatore a immersione. 
7
 Versate la crema in quattro ciotole monoporzione: aggiungete le verdure saltate, i ravanelli, i fiori di borragine, il timo fresco e qualche goccia di olio EVO.

Risultato

crema fredda di yogurt con fettine di ravanello, piselli e un fiorellino
Ti piace Crema di yogurt alla soia con verdure ?
Pranzi e cene vegani Pranzi e cene vegetariani
Sfoglia ricette simili