di Dissapore Dissapore 14 Maggio 2021
crocchette di miglio infilzate in bastoncini

Le crocchette dolci di miglio con uvetta e amaretti sono uno sfizioso fine pasto o una merenda golosa. L’uvetta e gli amaretti le rendono ancora più sfiziose e l’impanatura con farina di mais regala una croccantezza unica.

È una ricetta particolarmente interessante perché aggiunge, ai benefici del miglio, la qualità di un dolce praticamente privo di zucchero, il dolce infatti è dato dalle uvette e dalle mandorle, e il miglio viene cotto nel latte, poco zuccherato. La ricetta può essere facilmente convertita per i bambini evitando l’aggiunta di Amaretto di Saronno.

Il miglio è un cereale che si suppone sia stato importato in Europa dal Medio oriente, o, più probabilmente dall’India. Era molto usato dagli Antichi Romani che ci facevano, tra le altre cose, un pane poco lievitato, vista la quasi totale assenza di glutine. Ma in molte zone del nord Italia la polenta di miglio era un piatto tipico prima dell’avvento del mais. Il miglio fu soppiantato da frumento, quando si imparò a panificare, e dal mais, molto più produttivo. È ricco di vitamine, sali minerali e proteine.

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo totale: 45 minuti

Dosi per

3 persone

Ingredienti

  • 100 g Miglio
  • 400 ml Latte parzialmente scremato
  • 3 cucchiai Zucchero Semolato
  • 3 cucchiai Amaretto Di Saronno
  • 20 g Uvetta
  • 50 g Amaretti secchi
  • 1 Tuorlo d’Uovo
  • 1 Uovo
  • Farina di mais bramata
  • Olio Di Semi Di Arachide per friggere

Preparazione:

miglio che cuoce nel latte

Per preparare la ricetta delle crocchette dolci di miglio con uvetta e amaretti, sciacquate il miglio e cuocetelo per 20 minuti nel latte a cui avrete unito lo zucchero e 2 cucchiai di Amaretto di Saronno, fino a che il liquido non sarò tutto assorbito.

Ammollate l’uvetta nel restante cucchiaio di Amaretto.

miglio con uvette

Quando il miglio si sarà raffreddato unite l’uvetta, il tuorlo, e gli amaretti fino ad avere un composto compatto.

polpette formate e passate nel mais

Impastate il tutto e formate tante piccole palline.

Passate le crocchette nell’uovo rimasto che avrete sbattuto con una forchetta e poi nella farina di mais.

polpette fritte

Friggete le crocchette in olio profondo fino a che non diventano dorate.

Scolate su carta assorbente e servite tiepide.