di   iFood 20 Dicembre 2020
crostini con crema di asparagi e speck come prepararli

I crostini con crema di asparagi e speck sono un antipasto facile da preparare, perfetti anche come aperitivo, magari con crostini più piccoli in formato finger food. Oltre alla morbida e delicata mousse di asparagi, vien dato loro un tocco di carattere con lo speck croccante e con le scaglie di mandorla; fidatevi, sono assolutamente irresistibili.

Un insieme di contrasti piacevolissimo e goloso; noi abbiamo usato del pane ai cinque cereali per ottenere una maggiore rusticità, ma potreste usare anche un pane di segale o integrale; un pane rustico è assolutamente perfetto, ma anche un pane bianco è comunque ottimo, basterà tostarlo per renderlo bello croccante.

Per rendere più saporito il vostro crostone, potrete anche sbriciolarci sopra, al posto del Parmigiano Reggiano, del Pecorino sardo o romano, o della feta. Se invece desiderate rendere la vostra ricetta vegana, potete sostituire la robiola con del tofu cremoso e al posto dello speck utilizzare dei ceci croccanti alla paprika, basterà tostarli in padella o al forno con sale, paprika e un filo di olio.

Per quanto riguarda i gambi degli asparagi, non buttateli, ma lavateli con cura e poi fateli essiccare in un essiccatore, se ne avete uno, o in forno a 100 °C, una vota secchi frullateli fino a ridurli in polvere e conservateli in un barattolino di vetro, saranno perfetti per aromatizzare brodi o risotti.

 

 

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 300 g Asparagi verdi
  • 50 g Robiola
  • 50 g Speck a dadini
  • 4 fette Pane ai 5 cereali
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 foglie Basilico più qualcuna per decorare il piatto
  • 2 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • 1 pizzico Sale Fino
  • 1 cucchiaio Mandorla a lamelle
  • 1 noce Parmigiano Reggiano per decorare
  • 1/2 Scalogno

Preparazione

Per preparare la ricetta dei crostini con crema di asparagi e speck, lavate e asciugate gli asparagi, poi tagliate la parte finale più legnosa e dura, e con un pelapatate pelate leggermente.

crostini con crema di asparagi e speck ingredienti

Cuoceteli a vapore per circa 8-10 minuti, poi lasciateli intiepidire.

Fateli a pezzetti (tenendo da parte otto punte per la decorazione finale) e saltateli in padella per alcuni minuti a fiamma viva insieme a un cucchiaio d’olio e allo scalogno finemente tritato.

Una volta rosolati per bene, spegnete la fiamma e metteteli in un piccolo frullatore con il parmigiano, la robiola, 1 cucchiaio d’olio, il sale e le foglie di basilico spezzettate con le mani. Azionate ed ottenete una bella crema densa e morbida.

crostini con crema di asparagi e speck crema di asparagi

Tostate su una griglia le fette di pane da entrambi i lati, poi lasciatele intiepidire.

In una padella antiaderente fate saltare i dadini di speck alcuni minuti, in modo da renderli belli croccanti, e metteteli da parte.

crostini con crema di asparagi e speck cottura

Componete quindi i vostri crostoni: spalmateli con la mousse di asparagi, poi aggiungete un bel pizzico di dadini di speck, qualche scaglia di mandorla e qualche scaglia di Parmigiano Reggiano. Decorate infine con qualche fogliolina di basilico e con le punte di asparago tenute da parte.

crostini con crema di asparagi e speck preparazione

crostini con crema di asparagi e speck e mandorle crostini con crema di asparagi e speck

1