di Dissapore Dissapore 5 Maggio 2021
girelle all'albicocca

Le girelle all’albicocca sono un dolce semplice e genuino, preparato con una sofficissima pasta biscotto e una farcitura di marmellata, per renderle più adatte ai bambini potrete optare per una confettura fatta in casa o per una composta senza zucchero e magari aggiungere qualche fettina di frutta fresca di stagione.

La pasta biscotto, o pasta biscuit in francese, è una pasta morbida che ricorda il pan di Spagna e che è molto soffice ma anche malleabile, la sua caratteristica principale è che la si può arrotolare facilmente senza che si rompa. Uno dei dolci più classici preparati con questo impasto è il tronchetto di Natale tipico delle feste in Francia, ma anche lo zuccotto si può preparare con questa pasta, e spesso i rotoli di pasta biscuit sono farciti con gelato e messi a rapprendere in congelatore.

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 30 minuti + 60 minuti di riposo

Dosi per

12 Persone

Ingredienti

  • 150 g Zucchero
  • 100 g Farina 00
  • 30 g Fecola
  • 50 g Latte
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaino Lievito
  • 150 g Confettura di albicocche
  • Zucchero A Velo

Preparazione

Per preparare la ricetta delle girelle all’albicocca, in una ciotola o nella planetaria sbattete le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

Unite gli altri ingredienti e mescolate per pochi secondi finché gli ingredienti saranno amalgamati.

Versate l’impasto in una teglia a bordi bassi di circa 25×35 cm rivestita di carta da forno, livellate la superficie con una spatola e infornate a 180° per circa 10 minuti.

Sfornate e capovolgete la pasta biscotto su un canovaccio cosparso di zucchero a velo, staccate delicatamente la carta forno e arrotolate la pasta su se stessa partendo dal lato corto.

Una volta raffreddata, srotolate la pasta biscotto, adagiatela su pellicola alimentare e spalmatela con la confettura lasciando un cm libero lungo i bordi.

Partendo dal lato corto, riavvolgete la base su stessa aiutandovi con la pellicola e lasciate riposare per un’ora.

Spolverate il rotolo con dello zucchero a velo, tagliatelo con un coltello molto affilato e liscio a fette spesse di 2 cm e servite le girelle.