Insalata di orzo con gamberi e verdure, la ricetta

La ricetta dell’insalata di orzo con gamberi e verdure è un piatto unico equilibrato e completo, perfetto per una gita fuori porta o per essere portato al lavoro e mangiato a temperatura ambiente.

Un’insalata a base di orzo perlato, con zucchine profumate alla menta, pomodori datterini, pistacchi croccanti e gamberi grigliati a completare il tutto, potete servirla in monoporzioni e utilizzarla anche all’interno di un buffet o portarla in tavola all’interno di una bella ciotola con i gamberi grigliati sistemati sugli spiedini.

Ovviamente potete sostituire l’orzo con del farro o un’altro cereale, potete benissimo variare, mantenendo lo stesso tipo di condimento, se poi non aveste i pistacchi in casa potete sostituirli con delle  mandorle o degli anacardi leggermente tostati.

L’insalata di orzo con gamberi e verdure è un piatto che si presta ad essere preparata anche con molto anticipo, basta avere l’accortezza di tenerla al fresco in frigorifero fino al momento di servirla, se poi vi dovesse avanzare, conservatela in un contenitore ermetico sempre in frigo per un giorno, al massimo due (i gamberi però andrebbero consumati in giornata).

Insalata-di-orzo-verdure-e-gamberi-alla-menta

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 300 g orzo perlato
  • 300 g Gamberi
  • 30 Pomodori datterini
  • 8 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai Pistacchi sgusciati e non salati
  • 2 Zucchine
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe nero macinato al momento
  • 1 rametto Menta fresca
  • 1/2 Limone

Preparazione

Per preparare la ricetta dell’insalata di orzo con gamberi e verdure, mettete l’orzo perlato a bagno in acqua fredda, deve rimanerci per circa un’oretta; nel frattempo preparate la base di tutta la ricetta. Lavate, asciugate e sgusciate le code di gambero, mettetele in una terrina a marinare con due cucchiai d’olio, sale, pepe, alcune foglioline di menta spezzettate e il succo di mezzo limone. Ponete successivamente la terrina in frigo per circa una mezz’ora.

Insalata-di-orzo-verdure-e-gamberi-ingredienti

Lavate, asciugate e fate a dadini piuttosto piccoli e regolari le zucchine, mettetele in padella con due cucchiai d’olio e tagliuzzatevi dentro 4-5 foglioline di menta. Accendete la fiamma e fatele saltare per alcuni minuti (devono cuocere ma rimanere comunque belle croccanti) regolando di sale e pepe a piacere. Una volta pronte, lasciatele raffreddare e mettetele da parte.

cottura-zucchine-e-menta

Estraete la terrina dei gamberi dal frigo, scolateli dalla marinata ed infilateli su quattro stecchi da spiedino. Scaldate una piastra leggermente unta d’olio e cuoceteli velocemente per qualche minuto, dorandoli bene da ogni parte. Successivamente lavate i datterini, asciugateli e tagliateli in due nel senso della lunghezza

Insalata-di-orzo-verdure-e-gamberi-cottura

A questo punto riprendete l’orzo che avevate messo in ammollo e sciacquatelo per bene sotto l’acqua corrente; cuocetelo in abbondante acqua salata (che avrete nel frattempo portato ad ebollizione) per il tempo indicato sulla confezione, e, una volta cotto scolatelo e lasciatelo intiepidire. Assemblate ora la vostra insalata aggiungendo all’orzo i dadini di zucchine, i pomodorini, i pistacchi, quattro cucchiai d’olio extravergine e regolate di sale e pepe a piacere. Amalgamatela bene e mettetela in frigo per circa un quarto d’ora. Successivamente porzionatela in quattro ciotole o bicchieri capienti, aggiungendo in ciascuna uno spiedino di gamberi grigliati prima di portare in tavola

Insalata-di-orzo-verdure-e-gamberi-profumata-alla-menta-procedimento

Insalata-di-orzo-verdure-e-gamberi-bicchiere

 

iFood   iFood

9 Marzo 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento