Khachapuri

La ricetta del khachapuri, un pane tipico georgiano con formaggio uovo e burro, morbido, filante e golosissimo.

Khachapuri

Il khachapuri è un pane della festa tipico georgiano, che si realizza con una base lievitata leggermente dolce e abbastanza simile alla brioche, vista l’aggiunta di latte e uova, anche se da questo impasto, rispetto a quello della brioche, mancano completamente i grassi, quindi l’effetto finale è piuttosto quello di una pizza, più morbida e leggermente dolce.

Il formaggio originale per la preparazione del khachapuri  è il Sulguni, un formaggio preparato da millenni dai casari georgiani e molto diffuso anche in Russia. Si tratta di un formaggio di latte vaccino o bufalino, anche se a volte viene preparato anche con un misto di latte vaccino e caprino; è un formaggio a pasta filata, si procede manualmente alla filatura, poi viene messo in salamoia e infine nelle forme a stagionare. Il suo sapore è sapido e cremoso, per questo consigliamo di aggiungere un po’ di feta alla preparazione, in modo da riprodurre il gusto di questo formaggio, non così facile da trovare in Italia.

Cucina: Georgiana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 Minuti
Porzioni: 2 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 320 Kcal
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
Per l'impasto:
  • Farina 00 530 g
  • Uova 2
  • Acqua 100 ml
  • Latte intero 100 ml
  • Lievito di birra secco 8 g
  • Zucchero semolato bianco 5 g
  • Sale fino 5 g
Per la farcia:
  • Feta 200 g
  • Scamorza 200 g
  • Uova 2
Per decorare:
  • Uova 2
  • Burro 30 g

Preparazione

1

Per preparare la ricetta del khachapuri, sciogliete il lievito nell’acqua fatta intiepidire.

2

Sbattete le uova nel latte.

3

Unite il lievito e mescolate bene.

4

Setacciate la farina con lo zucchero e il sale.

5

Unite le polveri nella ciotola con i liquidi e mescolate fino ad ottenere un imapsto liscio e omogeneo.

6

Mettete in una ciotola con il fondo e i bordi unti e coprite; lasciate lievitare per 2 ore.

7

Preparate il ripieno grattugiando i formaggi con una grattugia per le scaglie.

8

Mescolateli alle uova leggermente sbattute.

9

Prendete l’impasto e dividetelo a metà.

10

Stendete ciascuna metà fino ad ottenere un ovale, alto circa 1 cm.

11

Arrotolate i bordi e pinzateli con le dita fino ad ottenere la classica forma ovale del khatchapuri.

12

Riempite il centro di ognuno dei due khatchapui con l’impasto di uova e formaggio.

13

Mettete in forno caldo e statico a 180 gradi e cuocete 10 minuti.

14

Sfornate e fate un buco al centro del ripieno e versateci un uovo.

15

Spennellate i bordi con il burro fuso.

16

Mettete in forno per 10 minuti.

17

Sfornate e servite caldo.

Risultato
Khachapuri
Ti è piaciuta la ricetta?