Orata al cartoccio

La ricetta dell'orata al cartoccio, un secondo piatto di pesce leggero e saporito che si prepara con un paio di mosse.

Voto medio lettori:
orata nel cartoccio

L’orata al cartoccio è un secondo piatto semplicissimo, in effetti la cottura al cartoccio dà il meglio di sé con il pesce a lisca che rimane tenero, saporito e si cuoce nei propri grassi, senza aggiungere calorie ma concentrando il sapore.

In questa ricetta abbiamo scelto di insaporire l’orata con verdure e erbe aromatiche, potreste anche servire le verdure con cui cuocete l’orata come contorno, ma badate che sapranno davvero molto di pesce, dunque pensate prima ai gusti dei vostri commensali.

Le orate sono uno dei pesci più diffusi in Italia, assieme al branzino, si trovano spesso di allevamento e sull’allevamento ittico pesano degli importanti dubbi di sostenibilità ambientale. Se le trovate pescata è meglio, anche perché con questa tecnica di cottura le gusterete praticamente al naturale, se invece le acquistate di allevamento, sceglietene di buona qualità: gli allevamenti più blasonati sono quelli del Lazio, nella Laguna di Orbetello e nella zona di Capalbio e Ansedonia.

Una curiosità che non tutti conoscono è che il nome orata deriva da una strisciolina dorata che questi pesci hanno tra i due occhi, spesso, nei pesci allevati, questa striscia non è presente.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 40 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 192 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

  • Orata da circa 450 g 2
  • Aglio 1 Spicchio
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato
  • Cipolla bianca 1
  • Carote 2
  • Rosmarino 2 Rametto
  • Alloro 2 Foglia
  • Limone 1
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

orata intera lavata sotto l'acqua
1
orata a cui vengono tolte le squame
2
 
1
 Per preparare l'orata al cartoccio, pulite l'orata praticandole un taglio con le forbici da metà della pancia fino alla bocca, svuotate le interiora e lavate sotto l'acqua corrente.  
2
 Con un coltello affilato grattate la pelle nel senso opposto alle squame per toglierne il più possibile, ma fate attenzione a non fare questa operazione nel lavandino perché le piccole squame tenderanno ad otturarlo.  
3
 Lavate ancora l'orata, sgocciolatela e tamponatela con carta da forno.
aglio affettato
4
 
4
 Sbucciate e affettate l'aglio.  
5
 Riempite la pancia di ciascuna orata con una foglia d'alloro, tre fettine di aglio, un rametto di rosmarino e uno di timo e un pizzico di sale fino.  
6
 Stendete un foglio di carta stagnola, adagiatevi l'orata e aggiungete carote, il limone e le cipolle a fette.
 
7
 Irrorate con un po' d'olio, salate e pepate. 
8
 Chiudete i cartocci e mettete sulla teglia del forno. Cuocete a 180 gradi 40 minuti.  
9
 Aprite i cartocci, eliminate le erbe e le verdure e servite con un filo di olio a crudo.

Risultato

orata nel cartoccio
Ti piace questa ricetta?