Pancakes alla ricotta e carote con crema di burrata

I pancakes alla ricotta e carote con crema di burrata sono un piatto unico ispirato alla tradizione americana. Quella proposta qui è una versione salata, con crudo, mandorle, burrata e arancia, golosa e bilanciata nei sapori.

Voto medio lettori:
pancake salati

I pancakes alla ricotta e carote con crema di burrata sono un piatto unico originale, che rinnova la tradizione americana dei pancake dolci, serviti a colazione con burro e sciroppo d’acero. Inutile dire che molti di noi hanno scoperto l’esistenza dei pancake nelle storie del campeggio di Paperino e Qui, Quo, Qua, anche se oggi sono tra i cibi che più spopolano sui social, anche perché si prestano ad impiattamenti artistici e possono comprendente un numero quasi infinito di guarnizione.

Questa versione ha un bell’impasto arancione e saporito, grazie all’aggiunta delle carote grattugiate. All’impasto si aggiunge anche la ricotta, che dona una consistenza soffice e ariosa. Tra un pancake e l’altro, a formare la celebre “torretta”, si aggiungono la crema di burrata e il prosciutto crudo. La burrata in crema, insaporita con il succo d’arancia, si alleggerisce e si sposa perfettamente con le carote.

Le varianti, però, sono infinite: panna, ricotta, maionese vanno tutte bene. Inoltre, per ottenere una versione completamente vegetariana si possono sostituire le fette di prosciutto crudo con delle chips di patate viola o di cavolo nero, che donano anche un’ottima nota croccante al piatto.

 

Cucina: Statunitense
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 30 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 602 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

Pancake


Crema di burrata


Guarnizione


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta dei pancakes alla ricotta e carote con crema di burrata cominciate con il grattugiare finemente le carote, trasferitele in una ciotola e conditele con olio d'oliva, sale, pepe, zenzero e miele. Mescolate bene e tenete da parte. 
2
 Prendete un'altra ciotola capiente, e metteteci dentro la farina, il lievito, e il sale. 
3
 Mescolate gli ingredienti tra loro, e poi, formate una fontana al centro e aggiungeteci i due tuorli d'uovo. 
4
 Mescolate con una frusta e amalgamando bene, versate il latte poco per volta.  
5
 Una volta ottenuto un impasto omogeneo, aggiungete la ricotta e le carote. 
6
 Montate gli albumi a neve soffice e aggiungete anche quelli, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Tenete da parte.
 
7
 Per la crema di burrata, mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione la burrata, con tutti gli altri ingredienti e lavorate con il frullatore fino ad ottenere una crema liscia e densa (la consistenza dovrà essere simile a quella dello yogurt greco).
 
8
 Mettete una padella antiaderente su fuoco medio/basso, fatela riscaldare bene e aggiungeteci una noce di burro, facendo attenzione a non farlo bruciare. 
9
 Per ottenere dei pancake perfetti, adagiate due coppa pasta del diametro di 10 cm nella padella e mettete in ciascuno due cucchiai di composto. 
10
 Dopo 1 o 2 minuti, rimuovete il coppa pasta e girate i pancake. 
11
 Teneteli sul fuoco fino a quando non saranno dorati, ben cotti ma soffici. Man mano che sono pronti, trasferiteli su un piatto.
 
12
 Prendete i piatti di portata, adagiate della misticanza sul fondo e componete le vostre torrette di pancake, alternando ciascun pancake con un cucchiaio di crema di burrata e una fetta di prosciutto crudo, completate con le mandorle tostate. Potete comporre torrette da due o 4 pancake. 
13
 Servite subito.

Risultato

pancake
Ti piace Pancakes alla ricotta e carote con crema di burrata ?
cucina americana piatti unici con verdure ricette americane
Sfoglia ricette simili