di   iFood 25 Ottobre 2020
pane alle mandorle e rosmarino

Il pane alle mandorle e rosmarino, è un pane a lunga lievitazione, profumato e croccante, realizzato con una farina di tipo 1, ideale sia per lievitati dolci che salati, questo pane è davvero stupefacente: profumato, leggero, croccante fuori e morbidissimo dentro.

Una ricetta perfetta sulla tavola sempre: a colazione con la marmellata e durante i pasti principali è magnifico abbinato a formaggi saporiti e rustiche salsine.

La lunga lievitazione darà il tempo al pane di crescere leggero e altamente digeribile.

pane alle mandorle e rosmarino ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo totale: 75 minuti

Dosi per

8 Persone

Ingredienti

Per il lievitino

  • 200 g Farina di tipo 1 Molino Quaglia
  • 200 ml Acqua
  • 1 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Malto d’orzo

Per l’impasto

  • 300 g Farina di tipo 1 Molino Quaglia
  • 160 ml Acqua
  • 30 ml Olio Extravergine D’Oliva
  • 100 g Mandorle pelate
  • 1 cucchiaino Rosmarino secco
  • 2 ramoscelli Rosmarino fresco
  • 1 cucchiaino Sale Fino

Preparazione

Per preparare la ricetta del pane alle mandorle e rosmarino, in una ciotola capiente preparate il lievitino: disponete la farina assieme all’acqua in cui avrete sciolto il lievito e il malto d’orzo. Mescolate con un cucchiaio di legno, coprite con un panno in cotone e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 2-3 ore.

Tritate le mandorle grossolanamente e ponetele a tostare in un’ampia padella dal fondo spesso assieme al rosmarino secco e ai rametti di quello fresco. Mettete da parte e fate raffreddare.

Prendete il lievitino e aggiungeteci la farina. Iniziate ad impastare aggiungendo a poco a poco l’acqua e l’olio. Impastate energicamente per almeno 10 minuti fino ad ottenere una consistenza liscia ed elastica. Aggiungete a questo punto le mandorle (eliminando i due rametti di rosmarino fresco) e il sale. Continuate ad impastare fino ad aver amalgamato il tutto. Ponete l’impasto in una ciotola leggermente unta d’olio extravergine (coperta da pellicola trasparente) e fate riposare a temperatura ambiente per un paio d’ore, dopodiché trasferite in frigorifero tutta la notte.

pane alle mandorle e rosmarino preparazione

La mattina seguente, prendete l’impasto e fatelo riposare a temperatura ambiente per un’oretta, poi impastatelo nuovamente per circa 5 minuti. Date all’impasto una forma tondeggiante e mettetelo su una teglia spolverata con pochissima farina: coprite con un telo in cotone e lasciate lievitare per due ore.

Infornate a 210° per circa 45 minuti: dovrà risultare dorato, e battendo con il dorso di un cucchiaio sul fondo dovrete udire un tonfo ‘vuoto’. Fate freddare su una gratella, quindi servite.

Fate freddare su una gratella, quindi servite.

pane alle mandorle e rosmarino fette pane alle mandorle e rosmarino cotto