Pane Carasau

La ricetta del pane carasau, il pane croccante tipico della cucina sarda, da preparare in casa in poche mosse.

Voto medio lettori:
sfoglie di pane carasau

Il pane carasau è il pane tipico sardo, preparato in grandissime sfoglie creato in modo da conservarsi a lungo. Tipico di una zona in cui la pastorizia era una delle attività più comuni, faceva in modo che il pane si mantenesse fresco e croccante anche per molti giorni.

Il procedimento che gli dà il nome è la “carasatura” ovvero la divisione di ogni pane in due sfoglie, in seguito al rigonfiamento dell’impasto nel forno. Si tratta di una tecnica originale, simile per a quella che si usa in Salento per la puccia, la tipica tasca di pane creata proprio dal rigonfiamento di un impasto nel forno che viene poi tagliato a metà, anche se nel caso della puccia il pane è più spesso. La tecnica qui invece è quella di creare dei fogli di pane sottilissimi, che poi vengono tostati in forno per diventare croccanti.

Il pane carasau è la versione base, in Sardegna si usa anche il pane guttiau, condito con sale e olio di oliva. Si usa servirlo con formaggi e salumi, nelle zuppe o semplicemente come pane di accompagnamento al pasto, infine, con il pane carasau si possono realizzare anche degli ottimi sformati e pasticci, usando le sfoglie di pane al posto delle sfoglie di pasta all’uovo.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 5 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 350 Kcal
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

lievito sciolto nell'acqua
1
impasto in planetaria col gancio
2
 
1
 Per preparare la ricetta del pane carasau mettete in una ciotola l'acqua e il lievito.  
2
 Aggiungete la farina e mescolate vigorosamente.  
3
 Aggiungete per ultimo il sale.
impasto del pane tagliato a metà
5
mani che stendono l'impasto del pane in forma tonda
6
 
4
 Mettete a riposare coperto da uno strofinaccio per 40 minuti.  
5
 Passato il tempo di riposo dividete in tre l'impasto, create delle palline e fate riposare ancora 40 minuti.  
6
 Stendete i panetti a formare una sfoglia sottile.
pane carasau gonfio dal forno
7
pane carasau su vassoio
9
 
7
 Accendete il forno a 250 gradi e aspettate che diventi caldo. Mettete le sfoglie nel forno che in pochi minuti si gonfieranno.  
8
 Toglietele dal forno e tagliatele a metà per sfogliarle. 
9
 Rimettete le sfoglie in forno per 2 minuti in modo che si tostino.

Risultato

sfoglie di pane carasau
Ti piace Pane Carasau ?
cucina sarda Pranzi e cene vegetariani pranzi e e cene vegani ricette sarde