Panzerotti al forno

La ricetta dei panzerotti al forno, un antipasto ispirato alla tradizione pugliese, da fare con la pasta lievitata in casa e da farcire con fantasia.

Voto medio lettori:
panzerotti al forno in un cesto

I panzerotti al forno sono una tradizione della Puglia, si servono come antipasto, nella versione mignon, oppure si consumano come pranzo o come merenda, nella versione maxi, preparata in molti forni e in molte friggitorie. Infatti i panzerotti in origine sono fritti, questa versione al forno è un’alternativa un po’ più light e soprattutto più comoda perchè si possono cuocere tutti in una volta e portare in tavola caldi bollenti, come è necessario che accada.

Simile al panzerotto anche il calzone fritto napoletano, su cui però, in quanto a dimensioni e ripieno ci sono molte meno varianti, conoscendo l’attitudine purista dei napoletani riguardo alla “loro” pizza.

L’impasto di questi panzerotti è quello lievitato che si usa anche per la pizza o per il pane, in questa ricetta vi proponiamo la tecnica da usare con l’impastatrice, e la relativa sequenza degli ingredienti. In generale potete seguire la stessa successione degli ingredienti anche qualora impastiate a mano, tenete però presente che l’impasto dovrà venir fuori liscio e compatto, quindi provate ad usare un po’ di acqua alla volta e se vedete che l’impasto diventa appiccicoso fermatevi. la stessa cosa dovete fare con l’olio.
Infine il sale: sarebbe meglio che il sale non venisse a contatto con il lievito, per questo va aggiunto alla fine, inoltre il sale vi aiuterà a rafforzare l’impasto, e vedrete che aggiungendolo diventerà quasi subito più sodo, tenetene conto per capire quando fermarvi coi liquidi. E poi siate magnanimi con voi stessi, questi impasti hanno bisogno di esperienza, non puntate alla perfezione al primo colpo.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 120 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 5 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 276 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per la pasta:


Per il ripieno:


Per decorare


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

impasto in planetaria col gancio
1
 
1
 Per preparare la ricetta dei panzerotti al forno sciogliete il lievito in un bicchiere di acqua tiepida presa dal totale e impastatelo con la farina nella planetaria, usando il gancio.  
2
 Aggiungete l'olio a filo continuando a mescolare.  
3
 Aggiungete il resto dell'acqua a filo, facendo in modo che l'impasto non si rilassi troppo.
sale aggiunto all'impasto
4
 
4
 Alla fine aggiungete il sale in una volta sola e finire di impastare.  
5
 Prendete l'impasto e versatelo in una ciotola unta bene sulla base e i bordi e copritelo. Fate lievitare per circa 2 ore.
mozzarella affettata
6
scatola di pelati
7
 
6
 Nel frattempo tagliate la mozzarella sfilacciandola con le mani e metteli in un colino a sgocciolare.  
7
 Sgocciolate i pelati dal sugo tagliateli a cubetti
panzerotto farcito
9
chiusura dei panzerotti con forchetta
10
 
8
 Stendete la pasta e ricavate dei cerchi con un coppapasta o con un bicchiere da tavola.  
9
 Mettere al centro qualche cubetto di pelati e un pezzetto di mozzarella, finire con una spolverata di parmigiano e un po' di origano.  
10
 Chiudete a mezzaluna e passare sui bordi i rebbi di una forchetta.
uovo sbattuto
11
 
11
 Sbattete l'uovo con il latte  
12
 Stendete sui panzerotti con un pennello da cucina  
13
 Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti.

Risultato

panzerotti pomodoro e mozzarella aperti

Consigli

I panzerotti vanno serviti bollenti. Si possono congelare prima di essere cotti, ma gli ingredienti del ripieno vanno inseriti a crudo.
Ti piace Panzerotti al forno ?
merende vegetariane Pranzi e cene vegetariani