Panzerotti (calzoni) fritti

La ricetta dei panzerotti (calzoni) fritti una squisitezza che si gusta in Puglia e in Campania, a base di pasta della pizza.

Voto medio lettori:
panzerotti fritti

I panzerotti (calzoni) fritti sono un lievitato tipico del sud Italia, in particolare della Puglia: a Bari i panzerotti la fanno da padrone tra gli street food sul lungo mare, e sono farciti in molti modi diversi. La mozzarella e il pomodoro, la farcitura  che vi proponiamo qui, è ovviamente il ripieno base, ma si può lavorare con la fantasia: salsiccia, verdure, pomodoro e olive. Il panzerotto pugliese altro non è che una versione più piccola di dimensioni del calzone fritto che si consuma invece in Campania.

L’impasto base per entrambi è lo stesso ed è quello per la pizza. La cosa migliore è realizzarlo in planetaria, in modo da amalgamare gli ingredienti facendo meno fatica, ma non è assolutamente indispensabile: è un impasto che si può fare anche a mano. La parte forse più complicata è la chiusura: se non è realizzata bene il panzerotto rischia di aprirsi durante la frittura e di far uscire il ripieno. Se non siete sicuri di aver realizzato una chiusura perfetta, ripiegate nuovamente il bordo e ribattetela.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 120 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 45 Minuti
porzioni Porzioni: 10 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 400 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per la pasta lievitata:


  • Farina 00 250 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Acqua 285 ml
  • Olio extravergine di oliva 8 ml
  • Lievito di birra fresco 8.5 g
  • Zucchero semolato bianco 5 g
  • Sale fino 10 g

Per il ripieno:


  • Mozzarella fiordilatte 250 g
  • Pomodori passata 200 ml
  • Sale fino
  • Origano secco
  • Olio extravergine di oliva

Per friggere:


  • Olio di semi per friggere 1 lt
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

farina aggiunta alla planetaria
1
 
1
 

Per preparare la ricetta dei panzerotti (calzoni) fritti setacciate le farine nella planetaria.

 
2
 

Sbriciolate il lievito e aggiungetelo alla farina insieme allo zucchero.

 
3
 

Cominciate a mescolare con l’acqua a filo.

olio aggiunto alla planetaria
5
 
4
 

Versate il sale tutto in una volta e mescolate fino a che non è ben assorbito.

 
5
 

Versate ora l’olio a filo mescolando bene per farlo assorbire tutto.

 
6
 

Formate prima un filone, poi dividetelo in 10 pallone dello stesso peso.

palline di pasta a lievitare
7
mozzarella tagliata a fette
8
 
7
 

Mettete le palline, ben distanziate, a lievitare coperte da un canovaccio.

 
8
 

Preparate il ripieno affettando la mozzarella con le mani e mettendola a scolare in un colino.

 
9
 

Condite la salsa di pomodoro con il sale, l’olio e l’origano.

panzerotto aperto con salsa e mozzarella
11
panzerotti chiusi con la forchetta
12
 
10
 

Prendete una pallina e stendetela a formare un disco di pasta.

 
11
 

Mettete al centro una cucchiaiata di salsa di pomodoro e qualche pezzetto di mozzarella.

 
12
 

Ripiegate la pasta in modo che si formi una mezzaluna e chiudete bene.

panzerotti in frittura
14
 
13
 

Scaldate l’olio in un tegame.

 
14
 

Friggete i panzerotti per immersione fino a che non sono ben dorati.

Risultato

panzerotti fritti
Ti piace questa ricetta?
Cucina Pugliese Pranzi e cene vegetariani ricette pugliesi