di Dissapore Dissapore 15 Maggio 2021
fusilli ai peperoni su un piatto

La pasta con peperoni light è un primo piatto vegano con pochissime calorie, che sfrutta un vegetale tipico dell’estate e ricco di gusto ma che purtroppo viene sempre associato a preparazioni pesanti.

La cottura dei peperoni per questa pasta avviene prima nel forno, poi i peperoni sbucciati vengono frullati e aggiunti alla passata di pomodoro. Eliminare la pelle dei peperoni è un gesto semplice che però aumenta di molto la loro digeribilità, la cottura confit concentra gli zuccheri e rende i peperoni, già dolci, ancora più dolci e saporiti.

Si tratta inoltre di un piatto vegano, la spolverata di formaggio finale può infatti essere omessa.

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 40 minuti

Dosi per

3 persone

Ingredienti

  • 300 g Pasta
  • 2 Peperoni medi
  • 350-400 ml Passata Di Pomodoro
  • 1 e ½ cucchiaio Olio Extravergine D’Oliva
  • 1 cucchiaino Cipolla disidratata
  • 1 spicchio Aglio schiacciato
  • q.b. Sale
  • q.b. Parmigiano Reggiano grattugiato (facoltativo)

Preparazione:

Per preparare la ricetta della pasta con peperoni light, mettete i peperoni lavati e ancora interi in forno a una temperatura di 250°C con funzione grill.

Girateli su tutti i lati fino a che la pelle non risulterà grinzosa e leggermente annerita sul lato che tocca la teglia.

Spellate con un coltello i peperoni e tagliateli nel senso della lunghezza eliminando semi e filamenti interni.

peperoni cotti nel mixer prima di essere frullati

Inserite i peperoni in un mixer e frullate.

Mettete in una padella l’olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio schiacciato. Lasciate colorire l’aglio quindi toglietelo e unite i peperoni frullati e, dopo che si saranno leggermente insaporiti, aggiungete anche la passata di pomodoro, il sale e la cipolla disidratata.

Mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio-basso con un coperchio per una ventina di minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua salata per la pasta e, quando sarà cotta, scolate e condite col sugo ai peperoni.

Spolverate la pasta con una manciata di Parmigiano grattugiato.