Pesche dolci

La ricetta delle pesche dolci, un pasticcino che assomiglia a una pesca, cremoso e leggermente alcolico, tipico dell'Emilia e della Toscana.

Voto medio lettori:
pesce dolci su alzatina

Le pesche dolci sono dei biscotti che ricordano la forma delle pesche e anche il colore, dato che sono rosse perché immerse nell’Alchermes. Sono un dolce tipico dell’Emilia Romagna, e hanno un sentore piuttosto anni Ottanta, quando andavano parecchio di moda. Una variante pro di questa ricetta casalinga sono le celebri pesce di prato, dei pasticcini tipici della città di Prato fatto da due piccole brioches farcite di crema pasticcera e bagnate nell’Alchermes.

Nella tradizione emiliana le pesche sono farcite con la cioccolata, oppure con la crema pasticcera o infine anche con la marmellata di prugne. L’Alchermes è un liquore dolce, che viene molto usato in Toscana e in Emilia Romagna si realizza con alcol, acqua di rose, chiodi di garofano, cardamomo e colorante rosso, la cocciniglia, chiamata in arabo al-qirmiz, da cui deriva il suo nome.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 30 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 15 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 346 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per le pesche:


  • Burro 100 g
  • Farina 00 500 g
  • Zucchero semolato bianco 175 g
  • Uova 3
  • Lievito vanigliato per dolci 1 bustina
  • Latte intero 4 Cucchiai
  • Limone la scorza grattugiata 1
  • Sale fino 1 Pizzico

Per il ripieno:


  • Crema di nocciole 200 g

Per la ricopertura:


  • Alchermes
  • Zucchero semolato bianco
  • Menta fresca
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

impasto biscotti in ciotola
1
impasto biscotti lavorato a mano
3
 
1
 Per preparare la ricetta delle pesche dolci, mettete in una ciotola tutti gli ingredienti tranne il latte.  
2
 Impastate a mano o con la planetaria fino ad ottenere un impasto morbido e bene amalgamato.  
3
 Aggiungete il latte per rendere l'impasto lavorabile con le mani.
mani che formano un biscotto a pallina
4
biscotti su griglia
5
 
4
 Formate 30 palline grandi come una noce e mettetele sulla teglia del forno ricoperta di carta da forno ben separate.  
5
 Cuocete in forno a 180 gradi statico per 20 minuti, poi fate raffreddare
nutella
6
 
6
 Lasciate raffreddare poi prendete due mezze sfere (le palline nel frattempo saranno diventate mezze sfere) e spalmatene il lato piatto con la crema di nocciole.  
7
 Attaccate due mezze sfere in modo da formare la "pesca".
pesca dolce
9
pesche dolci con foglie di menta
10
 
8
 Riempite una ciotola di Alchermes e intingete le "pesche".  
9
 Passate le pesche nello zucchero semolato.  
10
 Completate con le foglioline di menta a mimare le foglie delle pesche.

Risultato

pesce dolci su alzatina
Ti piace questa ricetta?
merende vegetariane