Pizza salata di Pasqua

La ricetta della pizza salata di pasqua, un lievitato complesso, ricco di formaggio, per il centro tavola del pranzo di pasqua o per la gita fuori porta di pasquetta.

Voto medio lettori:
pizza salata al formaggio

La pizza salata di Pasqua è un lievitato che assomiglia nella forma al panettone, ma che è salato e molto ricco e cremoso grazie all’abbondante presenza di formaggi.
È un lievitato complesso perché la grande presenza di grassi tende a incidere negativamente sulla maglia glutinica, e inoltre i cubetti di Emmenthal non aiutano le maglie a rimanere insieme, anzi le spezzano. Quello che dovrete aspettarvi è una mollica compatta, simile a quella delle brioche o del pan carré, ed un gusto sapido e molto caratterizzato dal pecorino.

Il segreto per riuscire questo lievitato sta nella farina, che va scelta di forza (Manitoba appunto) e nel preparare un lievitino la sera prima, che aiuterà molto la lievitazione finale.

La pizza salata di Pasqua è un piatto tipico del Centro e del Sud Italia, in alcune regioni prende anche il nome di torta. Si serve a fette, accompagnata da salumi e da formaggi, ed è anche un ottimo spunto per il picnic di pasquetta assieme al salame, alle fave, al pecorino e alle uova sode. Nella tradizione della grande distribuzione è stata sublimata nella forma del “panettone gastronomico” molto meno formaggioso ma da servire all’antipasto o all’aperitivo in maniera simile.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 60 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 780 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 430 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

  • Farina Manitoba 500 g
  • Lievito di birra 30 g
  • Burro 125 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 100 g
  • Pecorino grattugiato 200 g
  • Emmenthal a cubetti 200 g
  • Uova 3
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

lievito sciolto nell'acqua
1
impasto a lievitare in una ciotola
2
 
1
 

Per preparare la ricetta della pizza salata di pasqua mescolate 50 grammi di farina con 10 di lievito e un po’ di acqua tiepida, fino a creare una pallina di impasto omogeneo.

 
2
 

Mettetela in una ciotola leggermente unta, copritela con la pellicola alimentare e fatela riposare in un luogo tiepido per una notte.

impasto in planetaria
3
uova aggiunte all'impasto
4
 
3
 

Prendete l’impasto che ha riposato e mettetelo nella planetaria assieme all’altra farina, al lievito e ai formaggi grattugiati (solo l’emmenthal va a cubetti).

 
4
 

Aggiungete le uova e i tuorli e impastate fino a che non si forma un impasto omogeneo.

 
5
 

Aggiungete quindi il burro morbido a pezzetti, un po’ alla volta, mescolando bene per farlo incorporare all’impasto.

emmenthal a cubi
6
 
6
 

Alla fine aggiungete l’Emmental, il sale, in una sola presa, e il pepe e mescolate.

 
7
 

Mettete ora l’impasto nello stampo da panettone e lasciatelo lievitare fino a che non ha raggiunto il bordo (serviranno due o tre ore).

 
8
 

Infornate a 180 gradi per un’ora, poi fate raffreddare prima di servire.

Risultato

pizza salata al formaggio
Ti piace questa ricetta?
Antipasti di Pasqua Pasqua Pranzi e cene vegetariani