Pollo ripieno, la ricetta

La ricetta del pollo farcito, è un grande must dei pranzi di famiglia, non esiste una vera ricetta che possa mettere d’accordo veramente tutti quanti, ognuno ha la sua e ognuno è convinto di detenere la migliore che si possa provare.

Questa che vi proponiamo noi ha un’ispirazione siciliana, opulenta, come solo un piatto dei grandi festeggiamenti può fare, ripiena di carne, pasta e uova sode, per ottenere un effetto scenico al taglio, che va fatto, rigorosamente, a tavola davanti ai commensali.

Potete scegliere se avventurarvi voi stessi nel disossamento del pollo o farvi aiutare dal macellaio di fiducia, ricordate però un paio di cose, disossare un pollo non è una cosa da chef esperti potete farlo tranquillamente, magari la prima volta non cimentatevi con un pollo ruspante però, la carne di questi animali, allevati a terra, liberi di razzolare e mangiare come natura comanda è si molto più buona e saporita, ma ovviamente sarà più soda e sarà meno semplice da tirar via dalle ossa.

pollo-ripieno-fetta

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

80  minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 800 g Pollo intero
  • 200 g Carne macinata
  • 6 Uova
  • 4 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • 100 g Burro
  • 150 g Pasta per brodo
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo

Preparazione

Per preparare la ricetta del pollo farcito, bollite tre uova. Cuocete la pasta.

In una padella cuocete la carne con un filo di olio e sale, fino a che avrà perso il suo colore rosastro.

Scolate la pasta e versatela in una ciotola a cui unirete le restanti tre uova ma crude, il parmigiano, il pepe, il prezzemolo e la carne macinata. Mescolate bene il tutto, questo sarà il vostro ripieno per il pollo. Sbucciate le uova che inserirete intere all’interno del pollo

Iniziate ad inserire il ripieno all’interno del pollo, inserite adesso le tre uova sode in fila uno dietro l’altro. Continuate a riempire la con il restante ripieno, se dovesse esuberare ripieno niente paura, vi dirò dopo cosa fare.

pollo-ripieno-farcia

Ora inizia il bello ovvero la chiusura del pollo, io ho usato del comune spago ma se preferite potete cucire il vostro pollo con ago e filo. Mettete il pollo in una teglia con dei tocchetti di burro sulla base e sul pollo.

Cuocete il vostro pollo ripieno a 180° non preriscaldato per 1 ora e 20 minuti circa.

pollo-ripieno-taglio

Nota bene

Non riempite eccessivamente il pollo altrimenti durante la cottura potrebbe aprirsi.

Se dovesse avanzarvi del ripieno niente paura, mettetelo in teglia, passatelo in forno ed avrete anche un buon primo.

Nel ripieno se il vostro macellaio li ha conservati potrete aggiungere i fegatini del vostro pollo che prima vanno ovviamente tagliati a pezzetti e cotti.

pollo-ripieno

iFood   iFood

21 Marzo 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento